/ Attualità

Attualità | 23 ottobre 2019, 11:00

Sospensione del servizio di bike sharing a Saluzzo, Calderoni: “Gli atti vandalici sono stati sporadici ed ininfluenti”

Ad Alba il servizio è stato dismesso per vandalismo. Ma su Saluzzo il responsabile del servizio ha parlato di “risultati migliori di quelli del capoluogo delle Langhe, sia come utilizzo che come senso civico”. Il sindaco: “La nostra è una comunità sana, matura, attenta ai beni comuni”

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il 24 aprile scorso l’aveva definita “assolutamente una scommessa, in un piccolo centro come Saluzzo”.

Mauro Calderoni, sindaco della Città di Saluzzo, aveva usato queste parole durate l’inaugurazione del servizio di bike sharing “Bus2Bike”, promosso dalla Bus Company.

Oggi, invece, dopo l’annunciata e progressiva dismissione del servizio a partire dal prossimo 31 ottobre, il primo cittadino dell’ex capitale del Marchesato torna sulla vicenda, con alcune considerazioni.

Mi spiace che non abbia dato l’esito sperato” ha affermato il sindaco.

Che – però – la tempo stesso ha smorzato le voci che, specie sui social, parlavano di una sospensione del servizio dovuta ad atti vandalici (come successo per esempio ad Alba).

Mi rincuora – le parole di Calderoni - apprendere che gli atti vandalici sono stati sporadici ed ininfluenti. È il segno che la nostra è una comunità sana, matura, attenta ai beni comuni e curiosa delle novità”.

Già ieri (martedì) Mauro Paoletti, responsabile del servizio, aveva dichiarato a Targatocn che a Saluzzo si erano ottenuti "risultati migliori di quelli del capoluogo delle Langhe, sia come utilizzo che come senso civico”, parlando di un numero minore di atti di vandalismo.

Il servizio di bike sharing prevedeva, attraverso l’utilizzo dell’App “Eazymov”, di individuare le bici disponibili in giro per la città. Gli utenti abbonati, sempre tramite App, potevano sbloccare la bicicletta, utilizzarla, lasciarla al termine della pedalata in un'altra zona e ribloccarla, a disposizione di altri utenti.

Ni.Ber.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium