/ Monregalese

Monregalese | 28 ottobre 2019, 14:39

Il Cigna di Mondovì invitato ad esporre la app “infoBalloons” al M.I.T. di Boston

Riconoscimenti internazionali e nazionali per l’Istituto superiore monregalese per i lavori svolti in ambito coding ed internet delle cose

Il Cigna di Mondovì invitato ad esporre la app “infoBalloons” al M.I.T. di Boston

Nell’anno scolastico 2018.19 era nato un progetto di collaborazione e sperimentazione fra l’I.I.S. “Cigna-Baruffi-Garelli” di Mondovì - con particolare riferimento al plesso del Cigna - e il “John Aimo Balloons Team”. Durante le ore curricolari, e attraverso il progetto PON Fi.Ne.Stra – modulo “Innovazione e Potenziamento”, i docenti Renzo Denina, Andrea Minardi e Paolo Tealdi avevano guidato gli allievi nella creazione di alcune app innovative per smartphone, basate sulle tecnologie del cloud computing e dell’internet of things.

Una di esse in particolare, battezzata “infoBalloons” e destinata al monitoraggio in tempo reale dei parametri di volo di una mongolfiera, era stata sperimentata con successo dal team del pilota monregalese durante il tradizionale raduno internazionale aerostatico dell’Epifania.

Il monitoraggio avveniva attraverso particolari sensori intelligenti industriali, i Blebricks, sviluppati dalla startup di Prato (FI) Bleb Technology e distribuiti in esclusiva per le scuole da Informatica System, mentre i dati raccolti erano elaborati nel cloud dalla piattaforma iSENSE (University of Massachusetts Lowell - USA) e la app era stata sviluppata con il software App Inventor del M.I.T. di Boston.

Inaspettatamente, dapprima la Bleb Technology, poi l’Università del Massachusetts Lowell e, infine, il Massachusetts Institute of Technology hanno dimostrato interesse per questa applicazione e, più in generale, per i progetti in ambito coding sviluppati all’interno della scuola monregalese. Ne è nato un invito a condividere l’esperienza del Cigna in ambito internazionale in occasione del “MIT App Inventor Summit 2019” presso il prestigioso Media Lab del MIT a Cambridge, Massachusetts, USA.

Così, lo scorso agosto, l’ing. Fabrizio Innocenti della Bleb Technology, il prof. Fred Martin dell’University of Massachusetts Lowell - USA e l’ing. Paolo Tealdi professore di Informatica dell’I.I.S. “Cigna-Baruffi-Garelli” di Mondovì hanno illustrato al pubblico internazionale convenuto al M.I.T. questa straordinaria esperienza scolastica italiana, presenti anche alcuni esponenti di Google.

L’evento è stato l’occasione per allargare gli orizzonti di collaborazione e per gettare le basi di nuovi progetti dell’Istituto superiore monregalese, tra i quali la partecipazione a Firenze ad ottobre a Didacta 2019.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium