/ Eventi

Eventi | 11 novembre 2019, 07:45

I tanti volti della Straconi 2019 nell'ampia fotogallery di Matteo Sereno

Un centinaio di scatti che immortalano i partecipanti, che per l'edizione 2019 hanno toccato quota 21mila iscritti

I tanti volti della Straconi 2019 nell'ampia fotogallery di Matteo Sereno

Una fotogallery composta da un centinaio di scatti, realizzati da Matteo Sereno e gentilmente concessi a Targatocn, ritraggono i tanti volti dei partecipanti alla Straconi, svoltasi ieri (10 novembre) per le vie del centro cittadino.

Il tempo è stato ancora una volta "amico" dell'evento: infatti, anche in assenza del sole, fortunatamente, neppure la pioggia ha disturbato questa 37ma edizione della camminata novembrina.

Ed è così che gli iscritti a questa edizione della stracittadina, sin dalle prime ore del giorno, hanno pian piano invaso piazza Galimberti e la parte iniziale di corso Nizza.

Alle 9.30 un allegro, vociante e multicolore ‘fiume’ di persone ha dapprima invaso corso Nizza e poi, pian piano, corso Nizza, corso Vittorio Emanuele II, via Dante Livio Bianco, via Bodina, via Dalmastro, via Ghedini, via B. Fenoglio,  e percorre viale degli Angeli sino alla discesa di Tetto Cavallo.

Il percorso era infatti stato modificato annullando di fatto il transito nel Parco Fluviale poiché, a causa delle manifestazioni piovose di metà settimana, il transito dei partecipanti risultava difficoltosa causa ampie zone fangose.

La fiumana di gente si è poi così riversata nel Parco della Gioventù per poi andare nuovamente ad intercettare il percorso originario in via Porta Mondovì, salire in corso Marconi e via delle Pieve, per poi ritornare in lungo gesso Papa Giovanni XXIII, via Bono, via Roma e terminare dopo circa 7,5 km in piazza Galimberti. Questa edizione della Stracôni invece di essere di 8,2 km è stata, in effetti, di 700 metri più breve.

Alle 9.50 il via della ‘Stracôni Monge dog’, stracittadina per ‘umani’ ed amici a quattro zampe che hanno effettuato il medesimo percorso di chi li ha preceduti nella partenza.

All’arrivo, per tutti i partecipanti muniti di pettorali ed appositi tagliandi, la distribuzione dei riconoscimenti: il magnete rappresentante il Santuario degli Angeli  ed una confezione mele Gala dell’Asprofrut; per coloro che hanno iscritto e partecipato con l’amico a quattro zampe un diploma di partecipazione, una vaschetta di patè Special Dog ed una bustina di crocchette Monge.

Al termine della manifestazione, sino alle ore 18, per tutti i cuneesi la possibilità di visitare il ‘Villaggio delle proposte’ e ‘l’isola del volontariato’, una splendida vetrina dell’eccellenza industriale, artigianale, commerciale e del volontariato della nostra provincia Granda.

Così il patron della manifestazione, Sergio Costamagna: “Un particolare grazie alle numerose forze dell’Ordine, Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale e  Vigili del Fuoco che hanno espletato un encomiabile lavoro di sorveglianza e d’ordine pubblico.

Questo anche grazie alla Protezione Civile che ben si è coordinata con le Forze dell’Ordine ed il Comitato Organizzatore.

La Croce rossa di Cuneo ha svolto un lavoro esemplare con una presenza massiccia dei propri Volontari del Soccorso: sui mezzi, a piedi ed in bici, in ogni dove. Un grazie va a tutti i componenti del Comitato organizzatore che ho l’onore di rappresentare; sono stati veramente bravi.

La dedizione che tutti quanti hanno messo in campo è veramente encomiabile. Un bellissimo esempio di reciproca  collaborazione; infatti, i vari responsabili, a tutti i livelli, hanno lavorato in modo splendido.

Un altro grazie a tutti i partecipanti che con  disciplina hanno dapprima invaso Cuneo e poi pazientato per ricevere i riconoscimenti. In ultimo, ma non ultimo, grazie ai  tanti cuneesi che, pur non partecipando alla camminata, hanno ben sopportato e tollerato le varie restrizioni al traffico veicolare”.

Ancora un appuntamento prima di concludere questa edizione della Stracôni: giovedì 14 novembre, alle ore 20.45, presso la Sala San Giovanni, in via Roma, avrà luogo il ‘Galà del cuore’ serata ad invito durante la quale saranno distribuiti i 105mila euro di contributi ai gruppi sportivi ed alle scuole.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium