/ Attualità

Attualità | 15 novembre 2019, 18:26

Quasi cento famiglie ancora senza luce in tre zone di Alba. L’Enel al lavoro per attivare un generatore di corrente

Interessate numerose utenze di via Montebellina, strada Occhetti e Pontegrosso. Il Comune raccomanda di non sovraccaricare gli impianti una volta in funzione il gruppo elettrogeno

Quasi cento famiglie ancora senza luce in tre zone di Alba. L’Enel al lavoro per attivare un generatore di corrente

Sono quasi un centinaio le famiglie albesi ancora senza energia elettrica a causa dei disservizi procurati su tutta la rete della Granda dalla nevicata caduta nella serata e nottata di ieri, giovedì 14 novembre.

Le zone interessate sono quelle di via Montebellina, strada Occhetti e Montegrosso.

Per ovviare al disagio l’Enel si è impegnata a collegare le utenze ancora prive di corrente mediante la messa in funzione di un gruppo elettrogeno fatto arrivare in zona e che dovrebbe essere attivato entro sera, così da consentire l’illuminazione delle case, ma soprattutto di fare ripartire le pompe collegate agli impianti di riscaldamento delle singole abitazioni.

Dal Comune, che in queste ore ha seguito da vicino la situazione, offrendo a chi fosse stato interessato di trascorrere la notte nei locali della Protezione civile, si raccomanda però di non sovraccaricare gli impianti domestici – magari col ricorso simultaneo a un numero eccessivo di stufette elettriche o altri apparecchi energivori quali forni, lavatrici – una volta che nelle abitazioni sarà attivato il collegamento di fortuna, che potrebbe non reggere nel caso di eccessive richieste di energia.

Nessuna problematica dovrebbe invece seguire alla normale attivazione delle pompe collegate agli impianti di riscaldamento.

Ezio Massucco

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium