/ Attualità

Attualità | 15 novembre 2019, 13:16

Protesta dei vigili del fuoco a Roma: “Serve un aumento degli organici operativi e dei ruoli tecnico professionali, nuovi mezzi di soccorso ordinari e speciali”

Il personale del comando di Cuneo questa mattina ha consegnato al Prefetto un documento con richieste e istanze

Protesta dei vigili del fuoco a Roma: “Serve un aumento degli organici operativi e dei ruoli tecnico professionali, nuovi mezzi di soccorso ordinari e speciali”

 

C'era anche una delegazione di Cuneo a Roma per la manifestazione del personale Vigili del Fuoco.

Tante le richieste, scritte nero su bianco in un documento che il personale del comando di Cuneo, ha consegnato questa mattina al Prefetto Giovanni Russo.

In sintesi le questioni che riguardano il personale: garantire ai Vigili del fuoco lo stesso trattamento retributivo e previdenziale delle Forze dell'Ordine ivi comprese le indennità dei settori specialistici con l'immediata presentazione dello specifico provvedimento normativo; nuova legge delega per le modifiche ed integrazioni all'ordinamento del personale; estensione dell'assicurazione INAIL alle malattie professionali dei VVF; formazione, aggiornamento e mantenimento professionale costante e continuo; adeguamento dei compensi della vigilanza antincendio; più risorse finanziarie che consentano il rinnovo del contratto di lavoro; attivazione della previdenza complementare per garantire ai giovani una pensione adeguata; detassazione degli accessori in particolare degli straordinari legati al soccorso.

Le questioni che riguardano il servizio: aumento degli organici operativi e dei ruoli tecnico professionali; nuovi mezzi di soccorso ordinari e speciali; investimenti sulle sedi di servizio.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium