/ Solidarietà

Solidarietà | 03 dicembre 2019, 11:29

"In Itinere": presentato ai sindaci del Consorzio Socio-Assistenziale del cuneese il video di sensibilizzazione sulle vittime di eventi traumatici

Durante l’incontro con i famigliari, il campione di motociclismo Nicola Dutto di Beinette ha raccontato la sua storia

Nicola Dutto

Nicola Dutto

In occasione dell’Assemblea dei Sindaci del Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese tenutasi il 28 novembre e prima ancora ai famigliari dei partecipanti, presso la Residenza per anziani Sant'Antonio – Cuneo, è stato presentato il video del progetto “In Itinere”, realizzato dal Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese con finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La realizzazione del video è stata affidata all'Associazione “Esseoesse.net Onlus” e il regista, Signor Marco Sasia, ha voluto valorizzare la testimonianza diretta di persone coraggiose, quali i partecipanti del progetto “In Itinere”, che quotidianamente, supportati da operatori e volontari, lottano per migliorare la loro qualità di vita, dopo essere stati travolti da un evento traumatico che ha cambiato, improvvisamente, la loro esistenza e quella dei loro famigliari.

Il video sarà utilizzato per campagna di sensibilizzazione e informazione. Durante l’incontro con i famigliari, il campione di motociclismo Nicola Dutto di Beinette ha raccontato la sua storia, condividendo con il pubblico il suo grande coraggio e la sua grande forza di volontà, che gli hanno permesso di superare le difficoltà incontrate in seguito ad un grave incidente.

Il Progetto “In Itinere”, avviato nell'anno 2007 in accordo tra il Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese e l'Asl Cn1, è rivolto a persone che presentano esiti di eventi traumatici (incidenti stradali, operazioni chirurgiche, malattie invalidanti), al fine di offrire loro attività orientate alla socializzazione, all'aggregazione e alla riabilitazione psico-fisica.

“In Itinere” si caratterizza per promuovere, con un adeguato intervento educativo/riabilitativo, il recupero delle potenzialità psicofisiche del soggetto e la sua integrazione nel contesto sociale.La gestione del servizio è stata affidata alla Cooperativa Sociale “Proposta 80”, con la supervisione e il coordinamento del Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese.

Dall'anno 2017, “In Itinere” prevede il coinvolgimento della Residenza per Anziani “Casa Famiglia”, ubicata a Cuneo in Corso Dante, presso la quale si realizzano alcune attività (laboratorio di cucina, laboratorio artistico, laboratorio di produzione musicale), mentre altre si realizzano all'esterno (laboratorio di informatica presso l’ENAIP di Cuneo, attività riabilitativa presso la palestra “Fisodinamic” di Borgo San Dalmazzo).

I locali adibiti al progetto, concessi in locazione dalla Residenza “Casa Famiglia”, si trovano all’interno della Struttura, ma sono dotati di un ingresso autonomo (Via Bersezio 6/E).

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium