/ Eventi

Eventi | 10 dicembre 2019, 19:04

Dopo il sold out dello spettacolo Ciak Sipario si da il via al Cuneo Film Festival

Quest’anno il CFF ha una durata di 3 giorni, dal 13 dicembre al 15 dicembre, all’interno dei quali verranno proiettati film ed incontri, nonché tutti i migliori corti e documentari partecipanti al concorso nazionale del CuneoFilmFestival

Dopo il sold out dello spettacolo Ciak Sipario si da il via al Cuneo Film Festival

La 13° edizione del Cuneo Film Festival è iniziata il 6 dicembre con il sold out al teatro Don Bosco con lo spettacolo Ciak, Sipario dedicato alle musiche da film, un traguardo importante, ottenuto grazie a innumerevoli sforzi di tutti gli associati e soprattutto agli Enti che hanno appoggiato questo progetto sin dalla sua nascita, la Fondazione CRC e la Fondazione CRT oltre al supporto della Regione Piemonte e Il Comune di Cuneo.

Il CFF – Cuneo Film Festival è un progetto cinematografico nato nel 2005, dall’Associazione Culturale ALL 4U, insieme ad un gruppo di appassionati di cinema e professionisti del settore provenienti da tutta la Regione Piemonte riuniti nella promozione della cultura attraverso i mezzi cinematografici, creando così una sezione interna all’Associazione Culturale ALL 4U Première – cinema, con l’intento di avvicinare il pubblico e i giovani al cinema. Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione CRC, Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Comune di Cuneo, dando vita a due importanti manifestazioni il “CuneoFilmFestival” nato con l’obiettivo di promuovere e valorizzare piccoli registi e attori con un concorso di cortometraggi e documentari a livello nazionale, nonché ospitando importanti attori e registi per trattare argomenti cinematografici, avvicinando maggiormente le persone al mondo del cinema. Il secondo progetto chiamato “Cinelab – il cinema a scuola, si sviluppa all’interno degli istituti scolastici della provincia di Cuneo, con l’obiettivo di far partecipare gli alunni a piccoli incontri di cinema al fine di realizzare un cortometraggio. Il vincitore verrà premiato al CuneoFilmFestival.

Nel 2013, grazie alla collaborazione con l’Associazione Palcoscenico, viene ideato lo spettacolo “Ciak, Sipario”, quest’anno dedicato alle musiche da film della Disney, che il 6 dicembre ha registrato il tutto esaurito.

Quest’anno il CFF ha una durata di 3 giorni, dal 13 dicembre al 15 dicembre, all’interno dei quali verranno proiettati film ed incontri, nonché tutti i migliori corti e documentari partecipanti al concorso nazionale del CuneoFilmFestival.

Dopo il grande successo delle edizioni passate, dove ha visto omaggiare da Luciano Salce a Vittorio Gassman, hanno partecipato e presenziato grandi artisti: Ernesto Mahieux, Emanuele Salce, Alessandro Haber, Paolo Villaggio, Luca Miniero, Giancarlo Scarchilli, Marina Rocco, Piera degli Esposti, GianMarco Tognazzi, Nicolas Vaporidis, Chiara Francini, Paolo Ruffini, Pif, Fabio Troiano, etc… quest’anno il Cuneo Film Festival vuole omaggiare i registi vincitori della sezione cortometraggi e documentari.

Inoltre i veri protagonisti saranno i ragazzi e studenti che hanno partecipato al Cinelab – il cinema a scuola che racconteranno la loro esperienza e progetti futuri, oltre ai registi che hanno realizzato i cortometraggi.

Il concorso del CFF ha ricevuto più di 250 lavori tra corti e documentari di ottima qualità da tutta Italia ed Estero, i quali sono stati selezionati e valutati da un’attenta giuria di esperti e appassionati di cinema. I corti e documentari affrontano diversi generi cinematografici e novità di questa edizione sono i diversi corti ricevuti dall’estero, continuando anche quest’anno ad aumentare la notorietà al di fuori del circuito cinematografico italiano oltre a quelli dedicati al cinema d’animazione.

Il Cinelab-il cinema a scuola 2019 quest’anno ha visto la partecipazione di 5 scuole

_ ISTITUTO TECNICO AGRARIO VIRGINIO DONADIO

– LICEO CLASSICO S. PELLICO e LICEO SCIENTIFICO G. PEANO

– ISTITUTO MAGISTRALE EDMONDO DE AMICIS

– ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE BONELLI

– ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE SEBASTIANO GRANDIS

che hanno svolto un piccolo corso di cinema arrivando alla creazione di 5 cortometraggi interamente realizzati dagli alunni. I vincitori verranno premiati nel corso del festival e precisamente la mattina del venerdì 13 dicembre al Cinema Monviso.

IL PROGRAMMA DEL CFF

Il CFF aprirà venerdì 13 dicembre alle ore 09.30 con la premiazione e proiezione in sala del cortometraggio e documentario vincitori della 13° edizione del CFF alla presenza dei registi che parleranno della loro esperienza nel mondo del cinema e della realizzazione del proprio lavoro.

I veri protagonisti dell’edizione 2019, saranno allievi delle scuole superiori di Cuneo, che presenteranno in sala le loro opere, legate al progetto Cinelab il cinema a scuola, nonché la premiazione del miglior cortometraggio realizzato dagli studenti.

Parleranno della loro esperienza in questo progetto e di come sono riusciti a realizzare il proprio cortometraggio, la sceneggiatura, le riprese e la preparazione dei testi per gli attori, saranno presenti anche i relativi registi.

Ingresso libero e gratuito

Sabato 14 dicembre al Cinema Monviso dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15, vedrà la proiezione dei corti e documentari selezionati al CFF.

Ingresso libero e gratuito

PROIEZIONI

Quest’anno il CFF, in collaborazione con il Comune di Cuneo, propone, al cinema Monviso, il film “Il Paradiso Probabilmente”, premiato al festival di Cannes.

Gli orari: il 13 dicembre ore 21, il 14 dicembre alle ore 18,30 e 21, mentre la domenica 15 alle ore 16,00, 18,30 e 21,00. Ingresso a pagamento

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium