/ Al Direttore

Al Direttore | 10 dicembre 2019, 20:40

Piobesi d'Alba: "Un errore eliminare il tratto alberato lungo il torrente Riddone"

Per un nostro affezionato lettore l'intervento lungo le sponde del rio costituirebbe una compromissione dell'assetto territoriale e ambientale

L'argine compromesso del torrente Riddone, a Piobesi d'Alba

L'argine compromesso del torrente Riddone, a Piobesi d'Alba

 

Caro Direttore,

Gentile Redazione,

Le scrivo queste poche righe in questo momento di maggiore sensibilità verso il nostro amato ambiente.

Guardando il nostro territorio, sono sempre più frequenti i risultati di un’opera – in questo caso “umana” – di danneggiamento del suolo a discapito di corsi d’acqua e sempre più sono le inadempienze e le disattenzioni che l’uomo stesso commette nel proprio territorio durante il suo agire quotidiano.

Non sarebbe forse il caso di fare una riflessione sulle possibilità di “prevenzione” necessarie durante questo periodo dell’anno – e non solo – a difesa degli argini dei corsi d’acqua, ovvero di ripensamento della struttura arginale e di sorveglianza delle zone in prossimità anziché di “emergenza” improvvisa dei dissesti che mettono a dura prova la sicurezza delle strade limitrofe fino alla loro chiusura per impossibilità di essere percorse nella loro interezza?

In foto l’esito negativo dell’opera umana di eliminazione totale del precedente tratto alberato lungo le sponde del torrente Riddone a Piobesi d’Alba.

Non si tratta forse questo di un aspetto di compromissione dell’assetto territoriale e ambientale?

Un – da sempre – Suo lettore

 

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium