/ Calcio

Calcio | 08 gennaio 2020, 16:58

Calcio giovanile: festività natalizie ricche di successi per il Busca 1920

I piccoli grigi sono stati grandi protagonisti dei tradizionali tornei indoor

Calcio giovanile: festività natalizie ricche di successi per il Busca 1920

Sono state delle festività natalizie ricche di "regali sportivi" quelle vissute a cavallo tra 2019 e 2020 dal settore giovanile del Busca 1920. 

I piccoli grigi, infatti, sono stati grandi protagonisti dei tradizionali tornei indoor che si susseguono, come d‘abitudine, in questo periodo dell‘anno. Sono state ben sette le competizioni nelle quali il Busca ha scritto il proprio nome nella casella riservata ai primi classificati.

Partendo dai più "vecchi", con 2007 e 2008 che si sono fermati alla fase di qualificazione dei complessi tornei di Alassio e di Alpignano, sono stati i 2009 C a togliersi la soddisfazione di trionfare al XXI Trofeo Città di Cuneo, superando in una finale tiratissima il Caraglio, vinta 2-1 con reti di Calidio e Fantino. Da segnalare il premio di Miglior Portiere a Tommaso De Marco. Gli stessi Pulcini si sono invece fermati alle fasi di qualificazione ad Alpignano, così come i pari età sempre a Cuneo ed a Borgo San Dalmazzo.

I veri mattatori delle feste sono stati, peró, i 2010, con ben quattro trionfi. Tre per la compagine C, che ha primeggiato al Poligru di Torino, al Torneo di Beinasco ed al "Trofeo Città di Cuneo", superando 3-1 in finale il Bisalta grazie alla tripletta di Rota, capocannoniere della competizione a quota 19. Il quarto successo è arrivato invece a Savigliano, con i ragazzi di Stoppa che hanno primeggiato in un altro torneo tiratissimo.

Mentre le annate 2011 e 2012 si sono fermate alle fasi di qualificazione a Borgo San Dalmazzo e Cuneo, pur disputando ottime partite, sono stati 2013 a portare in bacheca altre due coppe: al Trofeo Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo, vinto per differenza reti dopo aver chiuso a pari punti con Olmo e Pedona, e al Trofeo Città di Cuneo, conclusosi con una bellissima finale contro l‘Olmo. Dopo l‘1-1 nei tempi regolamentari, acciuffati all‘ultimo respiro con un gol di Francesco Chiri (capocannoniere con 13 reti), i grigi si sono infatti imposti ai rigori 6-5.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium