/ Agricoltura

Agricoltura | 13 gennaio 2020, 12:48

Odori sgradevoli per giorni a Genola: il sindaco chiede l'intervento di Arpa Piemonte

E' successo nei giorni scorsi. L'odore era causato da un fenomeno di autocombustione dovuto alla fermentazione di erba medica in un'azienda

Odori sgradevoli per giorni a Genola: il sindaco chiede l'intervento di Arpa Piemonte

Arpa Piemonte, nei giorni scorsi, è intervenuta con dei tecnici a Genola su richiesta del sindaco Flacio Gastaldi, che evidenziava come da giorni persistesse un odore acre in alcune zone del paese.

Dal sopralluogo dello scorso 7 gennaio è emerso come l'odore provenisse da un'azienda agricola del territorio e fosse dovuto all'abbruciamento di un cumulo di letame dovuto, per quanto dichiarato dal titolare, ad un fenomeno di autocombustione causato dalla fermentazione di erba medica depositata presso la "platea impermeabilizzata" per lo stoccaggio dei letami aziendali.

All'atto del sopralluogo l'odore era, in realtà, appena percepibile, in quanto il fenomeno si stava esaurendo e l'azienda stava provvedendo, con pala meccanica, ad allargare il cumulo del letame per agevolare le operazioni di spegnimento. Nel corso del sopralluogo non si è rilevata attività di abbruciamento di rifiuti.

L'8 gennaio, in occasione di un nuovo sopralluogo, il cumulo è risultato definitivamente spento.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium