/ Attualità

Attualità | 13 gennaio 2020, 15:46

Piasco, Montagne nostre, ottava edizione, apre le serate con il Parco del Monviso

Giovedì 16 gennaio nel salone polivalente. Vari i temi: dal Monviso e i giovani all'esperienza del camminare le Alpi suonando la chitarra di Mosè Morsut. Seguiranno le serate di venerdì 17 con Attraversare la Corsica e le meraviglie di ghiaccio. Sabato 18 il Pertus di Colombano e il Tor des géants

Piasco, Montagne nostre, ottava edizione, apre le serate con il Parco del Monviso

Giovedì sera 16 gennaio la rassegna “Montagne nostre” di Piasco alla sua ottava edizione, si apre nel salone polivalente, alle 20,45, con uno spazio dedicato alle iniziative del Parco del Monviso per e con i giovani.

Titolo "Dal Monviso al mondo- il parco del Monviso per le nuove generazioni”  a cura dell’Ente parco. Vari i momenti e le tematiche:  "Una cornice per le tue emozioni” introduzione al parco del Monviso ed alla biosfera Mab Unesco; “Monviso youth camp - giovani per lo sviluppo sostenibile con il coinvolgimento e formazione dei giovani del territorio in questa direzione.

L’esperienza e il futuro della collaborazione con l'associazione “Cecy onlus” e il viaggio solidale in Nepal che ha coinvolto i ragazzi delle Superiori del Saluzzese, nell’educazione alla mondialità e alla solidarietà, contribuendo alla costruzione di una casa famiglia nel villaggio di Nunthala, saranno al centro del tema  “Scuole cooperanti dal Monviso all’Everest a/r.".

Seguirà “Pizzicando le Alpi” di e con Mosè Morsut . Camminare, suonare, camminare, suonare................. questo è ciò che ha fatto Morsut negli ultimi mesi. Partito a piedi dalla valle Gesso, il giovane chitarrista ha attraversato tutte le Alpi arrivando il 22 settembre a Tolmezzo, nel pieno della Carnia, oltre 1100 km con, come unici compagni di viaggio, il suo zaino e la chitarra.per autofinanziarsi ha organizzato lungo il tragitto oltre 50 concerti, suonando così nei più importanti rifugi montani e portando la sua musica tra le più famose vette italiane (Argentera, Monviso, Rocciamelone, Bernina, Pale di san martino, Marmolada, Tre cime di Lavaredo.........).

La rassegna continuerà venerdì 17 gennaio con la serata “Attraversare la Corsica” sentier de grande Randonnee - gr 20" a cura di Elio Silvestro e Ivan Tallone.  A cui seguirà "Le Meraviglie di ghiaccio” viaggio sulle cascate più belle delle Alpi a cura di Anselmo Giolitti.

Sabato 18 gennaio alla stessa ora "Il pertus di Colombano o Trou de Touilles” cronaca di un’opera titanica realizzata da un uomo caparbio, a cura di Anna Joannas di Exilles.

Nella seconda parte: "Tor des géants , il giro della valle d’Aosta tutto d’un fiato" a cura di Danilo Lantermino.

 

 

vilma brignone

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium