/ Saluzzese

Saluzzese | 21 gennaio 2020, 07:34

Gli Alpini di Venasca a Ceva per la commemorazione della battaglia di Nowo Postojalowka

Insieme con il sindaco Silvano Dovetta e l’Assessore Francesco Di Manso

Gli Alpini di Venasca a Ceva per la commemorazione della battaglia di Nowo Postojalowka

Domenica 19 gennaio 2020 il sindaco Silvano Dovetta, l’assessore Francesco Di Manso ed una quindicina di Alpini del Gruppo di Venasca hanno partecipato - a Ceva - alla ricorrenza della commemorazione dei 77 anni della battaglia di Nowo Postojalowka nella quale gli Alpini, per permettere la ritirata, si immolarono in 15.000, riuscendo quindi a rompere l’accerchiamento.

Toccanti i discorsi delle Autorità intervenute e ampia e sentita la partecipazione da parte della popolazione.

Il vicecapogruppo della Sezione Alpini di Venasca, Eugenio Favole, ha apprezzato la volontà di essere stati presenti alla giornata in quanto in quella battaglia ci sono stati molti caduti della Divisione Cuneense ed in particolare molti del nostro territorio valligiano.

Ringrazio – interviene il Sindaco Silvano Dovetta – il Gruppo Alpini dell’invito a questa manifestazione che per me è stato un onore presiedere con la fascia tricolore. E’ stato emozionante sentire il ricordo da parte dei presenti e partecipare alla cerimonia religiosa officiata dal Cappellano Militare che ha portato il nostro pensiero a quello che hanno passato i ragazzi di quel tempo della Provincia di Cuneo che non sono più tornati.

Sentir leggere la preghiera dell’Alpino da un reduce di 103 anni della Battaglia è stato veramente toccante. Speriamo che mai più dei giovani debbano pagare con la propria vita il prezzo della libertà”. 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium