/ Cronaca

Cronaca | 25 gennaio 2020, 13:10

Ubriaco molesto in un locale del centro: ad Alba scatta il Daspo urbano

I fatti risalgono al 7 gennaio scorso, quando il 40enne di origini marocchine era stato fermato dagli agenti della Polizia municipale albese

Ubriaco molesto in un locale del centro: ad Alba scatta il Daspo urbano

Daspo urbano per un 40enne di origini marocchine: la misura è scattata nell'ambito dei controlli sulla sicurezza urbana, quando - lo scorso 7 gennaio - una pattuglia del pronto intervento di agenti della Polizia municipale di Alba si è imbattuta in un ubriaco.

La chiamata alla centrale di piazza Risorgimento era arrivata da alcuni utenti di un bar cittadino, infastiditi dal comportamento molesto di un cliente del locale. La pattuglia, giunta sul posto, ha bloccato l'uomo accompagnandolo all'esterno del bar, con l'intento di farlo calmare. Una volta fuori dal locale, tuttavia, l'uomo ha iniziato a inveire contro gli agenti, minacciandoli e urlando contro altri passanti.

A questo punto l'uomo è stato fermato, identificato e successivamente allontanatodalla pubblica via. Tornata la quiete, a carico del 40enne è stato applicato il Daspo Urbano, misura che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 100 a 300 euro e un ordine di allontanamento dal luogo della condotta illecita.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium