/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 29 gennaio 2020, 07:00

Università Pegaso, tra Alba e Bra il nuovo anno si apre con una sessione d’esame partecipata da mille studenti

Tanti gli allievi che, provenienti da cinque regioni italiane, hanno sostenuto le prove organizzate dalle due sedi dell’ateneo telematico tra la capitale delle Langhe e la città della Zizzola

Prove d'esame nella sede di Palazzo Mathis a Bra

Prove d'esame nella sede di Palazzo Mathis a Bra

Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Marche e Sicilia. Sono le regioni di provenienza degli oltre 700 studenti che tra lunedì 27 e martedì 28 gennaio sono stati accolti nelle prestigiose sale di Palazzo Mathis a Bra per la prima sessione d’esami proposta nel nuovo anno dalla locale sede di Pegaso.

Un dato che conferma l’apprezzamento col quale allievi da tutta Italia continuano a premiare la capacità organizzativa da tempo dimostrata da quella che si conferma una delle più attive presenze territoriali della nota università telematica, l’ateneo più grande d’Italia con oltre 80 sedi e più di 80mila iscritti.

Ai grandi numeri braidesi, i responsabili della sede, Carmine e Vincenzo Maffettone, possono ora sommare quelli altrettanto promettenti appena registrati nella vicina Alba, dove tra giovedì 16 e venerdì 17 gennaio erano stati oltre 370 gli studenti giunti anche qui da diversi angoli del Bel Paese per sostenere i propri periodici esami nel nuovo contesto del Palazzo Mostre e Congressi "Giacomo Morra" di piazza Medford. "Una pacifica invasione forte anche di importanti ricadute sul territorio", sottolineano i direttori delle due sedi.

Nelle due sessioni appena tenute gli studenti hanno potuto misurarsi con le prove d’esame necessarie ad acquisire i crediti necessari per la cosiddetta "Formazione Iniziale e Tirocinio" (Fit), percorso di abilitazione all’insegnamento, e per i corsi di Ingegneria, Scienze Economiche, Diritto Fallimentare, Pedagogia, Scienze dell'educazione, Inglese e Scienze Motorie.

Ma quelli citati sono solamente alcuni tra gli insegnamenti che si sono possono sostenere iscrivendosi alla piattaforma proposta dall’ateneo. Ad oggi sono ben 13, infatti, i corsi di Laurea (la magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, le "triennali" in Scienze dell’Educazione e della Formazione, Ingegneria Civile, Scienze Turistiche, Economia Aziendale e Scienze Motorie, insieme alle "magistrali" biennali in Scienze Pedagogiche, Management dello Sport e della Attività Motorie, Scienze Economiche, Ingegneria della Sicurezza) che allievi da tutta Italia possono seguire quotidianamente tramite l’innovativo sistema di e-learning targato Pegaso, insieme a 131 master, 20 corsi di perfezionamento e a 59 di alta formazione.

A questi, lo ricordiamo, si aggiungono poi i corsi di Mercatorum, l’università telematica delle Camere di Commercio italiane, che offre corsi triennali in Gestione di Impresa, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Informatica, Scienze del Turismo, Scienze e Tecniche Psicologiche e Scienze Giuridiche, oltre a quelli magistrali biennali in Management e Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni.

Per informazioni è possibile consultare il sito www.unipegasobra.com o rivolgersi alla segreterie di via Principi di Piemonte a Bra (tel. 0172/414.862; mail infosedebra@unipegaso.it) o di piazza Michele Ferrero ad Alba (tel. 0173/209.209; infosedealba@unipegaso.it).

Informazione pubblicitaria

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium