Attualità - 30 gennaio 2020, 11:04

Don Giuseppe Dalmasso, direttore di Caritas è il nuovo vicario generale della Diocesi di Saluzzo

Il vescovo Monsignor Cristiano Bodo ha dato annuncio ufficiale di nuove nomine e rappresentanze diocesane

Saluzo, don Giuseppe Dalmasso con il vescovo Cristiano Bodo, dopo la nomina a vicario generale della Diocesi di Saluzzo

Saluzo, don Giuseppe Dalmasso con il vescovo Cristiano Bodo, dopo la nomina a vicario generale della Diocesi di Saluzzo

 

Il vescovo di Saluzzo, monsignor Cristiano Bodo, ha annunciato ufficialmente, ieri mattina (mercoledì) in Curia, il nuovo vicario generale della Diocesi, il suo più stretto collaboratore.  

E’ don Giuseppe Dalmasso, nativo di Tarantasca, direttore della Caritas diocesana di Saluzzo da oltre 10 anni e parroco di Acceglio in val Maira, numerosi incarichi alle spalle e l’esperienza missionaria in Brasile. “Un uomo forte e generoso che ha dato impronta indelebile alla nostra Caritas diocesana” le parole del vescovo.

Succede a don Marco Testa, nominato alcuni mesi fa dalla Presidenza della Cei direttore della sezione “Centro unitario per la formazione missionaria” (Cum) della Fondazione “Missio”  con sede a Verona.

Nella mattinata il vescovo ha annunciato altre nuove nomine all’interno della Diocesi saluzzese e la rappresentanza diocesana nel Cda della residenza Tapparelli di Carla Bosio Galfrè.

Carlo Rubiolo sarà vice direttore dell’ufficio Caritas Diocesana nel quinquennio dal 2020 al 2025. Piero Ercole Bottiroli sarà il direttore della struttura Casa Madre Teresa di Calcutta, il progetto di accoglienza in via Sant’Agostivo, voluto dal vescovo per l’emergenza abitativa dei più fragili. I nuovi locali destinati a persone in difficoltà saranno inaugurati  il 22 febbraio prossimo.

Gustavo Giordano,  nell’economato diocesano sarà l’addetto al coordinamento del personale della curia vescovile di Saluzzo. A lui anche l’onorificenza di Cavaliere di San Gregorio Magno, di nomina pontificia.

Don Giovanni Banchio, che il vescovo Bodo ha ringraziato per l’impegno e la passione che dedica al mondo dei giovani nella Diocesi, è stato nominato Vicario episcopale del mondo giovanile.

Al termine la dichiarazione del vescovo "Ringrazio Dio che mi ha fatto incontrare e conoscere tante persone in questa amata Diocesi di Saluzzo. Questa è una Chiesa viva, fatta di tanti fedeli e giovani di buona volontà, che rappresentano una garanzia per il nostro futuro. Queste nomine sono questa espressione di servizio per la nostra Chiesa".

 

vilma brignone

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

SU