/ Attualità

Attualità | 10 febbraio 2020, 07:33

Cuneo, le biblioteche della città e il bilancio del 2019: in crescita le "presenze fisiche"

Rispetto al 2018, oltre il 5% di utenti in più a frequentato le tre biblioteche della città; a penalizzare quella di Cuneo Sud, lo stop forzato per i lavori

Foto generica

Foto generica

Come indicato anche sulla specifica pagina del sito internet comunale, le biblioteche della città di Cuneo tracciano il bilancio del proprio 2019, di certo felici di poter tracciare più "segni più" che "segni meno".

Partendo dal numero di prestiti totale, che passa da 104.362 a 105.968: +1,5%.

La biblioteca dedicata agli utenti adulti segna un incremento dei prestiti cartacei dell'1,1% e un decremento di quelli digitali dello 0,6%, oltre a un'ulteriore scivolone del prestito degli audiovisivi (-13,9%). Quella per i bambini "0-18", invece, vede i prestiti salire del 4,3% e gli audiolibri ridursi del 6,4%; complice anche la lunga chiusura per lavori di manutenzione, i prestiti della biblioteca di Cuneo Sud scendono in picchiata (-29,9%).

Crescono invece, in generale, i servizi digitali (+25,4%), gli utenti unici registrati (+11,9%) e la consultazione dei periodici (addirittura del 27%).

In aumento anche i rinnovi dei prestiti (+7,1%), i rinnovi remoti (+3,5%) e l'utilizzo del box di restituzione aperto 24h: +1,4% in generale, percentuale tenuta in positivo dal +9,1% fatto registrare dalla biblioteca "0-18".

In generale, infine, più che rassicurante anche il dato delle presenze fisiche in biblioteca: +5,1%. Positivo quello della biblioteca adulti (+6,7%) e quello della "0-18" (+3,8%), ma fortemente negativo quella della biblioteca Cuneo Sud (-35,3%).

simone giraudi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium