/ Economia

Economia | 14 febbraio 2020, 11:37

Fondi comuni: cosa sono e qual’è la differenza tra fondi e sicav

La differenza tra fondi e sicav sta nel patrimonio

Fondi comuni: cosa sono e qual’è la differenza tra fondi e sicav

I fondi comuni di investimento sono strumenti finanziari gestiti dalle Società di Gestione del Risparmio SGR che accumulano i risparmi di più individui e li investono come unico patrimonio in attività finanziarie. Queste attività possono essere svolte anche da Società di Investimento a Capitale Variabile (SICAV) o da società di investimento a capitale fisso (SICAF). Le Sicav sono società per azioni che hanno sede legale in Italia e hanno come oggetto esclusivo l’investimento collettivo di un patrimonio raccolto attraverso l’offerta delle proprie azioni al pubblico.

La differenza tra fondi e sicav sta nel patrimonio. Il fondo comune è un patrimonio costituito con il denaro degli individui sottoscrittori ed è gestito dalle SGR, dunque è un patrimonio a sé stante. Le SICAV invece sono delle società dove i sottoscrittori si convertono in soci, con tutti i diritti stabiliti dalla legge.

Fondi comuni di investimento cosa sono

I fondi comuni d'investimento rappresentano una delle categorie di strumenti finanziari più diffuse tra gli investitori italiani. Consistono in un patrimonio autonomo, suddiviso in diverse quote riferibili ad una pluralità di partecipanti e viene gestito collettivamente e nello stesso modo per tutti gli investitori.
Per effettuare un investimento in fondi comuni bisogna acquistare una certa quantità di quote. Non è possibile effettuare una previsione sicura di quanto rendono i fondi di investimento perché il loro valore varia in funzione dell’andamento degli investimenti ove è impegnato il patrimonio.

Si può scegliere in quale categoria inserire i fondi comuni di investimento. Questi possono essere categorizzati in base agli strumenti su cui si effettuano i fondi di investimenti sicuri e possono essere:


  • fondi azionari, ovvero investire il capitale in titoli azionari;

  • fondi obbligazionari, investire il patrimonio sui bond;

  • fondi bilanciati, hanno come oggetto sia le azioni che le obbligazioni in percentuali variabili;

  • fondi monetari.



Ogni investitore ha un un indice con cui confrontare le performance dei propri investimenti, l’indice è chiamato “benchmark” ed è elaborato da soggetti terzi esperti in fondi di investimento.


SICAV cosa sono e come diventare un azionista

Fondi comuni e SICAV in Italia rappresentano una grande fetta nel settore del risparmio gestito.
Le SICAV sono società di investimento che non prevedono nessuna distinzione tra il patrimonio del fondo e il patrimonio della società che lo gestisce, dunque gli investitori diventano soggetti attivi della società (azionisti).

Gruppi come Online SIM permettono di aprire un proprio conto e accedere ad oltre 4.000 fondi d’investimento sicuri e SICAV.
La piattaforma Online Sim offre agli investitori di controllare in tempo reale l’andamento dei fondi, di utilizzare un motore di ricerca avanzato per confrontare tutti i fondi presenti nel mercato ed è possibile effettuare in qualsiasi momento un check-up del proprio portafoglio, per verificare lo stato dei fondi.

I fondi comuni SICAV possono essere sottoscritti dai canali specializzati ma vendute anche sul mercato telematico, ciò permette al risparmiatore di diversificare il portafoglio con attività semplici e con un piccolo prezzo di commissione.





MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium