Altri sport - 14 febbraio 2020, 08:08

Rews.it: consigli utili per l'allenamento in casa

L’allenamento in casa è una pratica al tempo stesso facile e difficile da gestire

Rews.it: consigli utili per l'allenamento in casa

L’allenamento in casa è una pratica al tempo stesso facile e difficile da gestire. Da una parte tutti possono metterlo in pratica utilizzando oggetti comuni che si trovano in tutte le case. Ma, come specifica il portale di esperti dello sport Rews.it, richiede una certa preparazione. C’è da considerare l’impegno e la costanza, che sono due valori fondamentali per mandare avanti l’allenamento nel tempo e ottenere realmente dei risultati. Per questo abbiamo pensato di darti alcuni consigli utili per l’allenamento in casa.

Come allenare la costanza

La costanza è un valore che si acquisisce con la pazienza. Per darti un’idea di quanto sia importante devi capire che l’allenamento è soggetto a quello che gli esperti come Alfonso Melis chiamano “effetto compounding”. Si tratta dell’effetto che si ottiene praticando con costanza un’azione nel tempo. Se vuoi degli addominali scolpiti, quindi, non li vedrai comparire magicamente dopo un solo allenamento, ma dopo qualche mese. Per allenarsi ad essere costante serve la giusta pazienza di perseverare e di aspettare che con il tempo i risultati inizieranno ad essere visibili sul tuo corpo. Per questo allenarsi poco e bene è meglio di farlo in maniera troppo intensiva ma in maniera scostante. Parti da due volte a settimana e poi, se te la senti, aggiungi un terzo allenamento. Non forzarti a fare cose che non ti piacciono o che non ti gratificano e cerca sempre di considerare che l’allenamento non è una punizione ma un dono che stai facendo a te stesso.

Quali accessori utilizzare?

Per allenarsi da casa non serve acquistare attrezzi costosi o accessori di ultima generazione perché, la maggior parte delle cose di cui hai bisogno le trovi praticamente in tutte le case. Stiamo parlando di scale, sedie, poltrone ma anche specchi, piccoli pesi e sbarre per trazioni da utilizzare sulla porta (a tal proposito puoi trovare tutti i consigli su Rews.it). Se però volessi allenarti con accessori veri e propri per la palestra allora potrai fare affidamento su strumenti semplicissimi ed economici, come piccoli pesi, un tappetino, degli elastici ed una fitball.

Prima e dopo l’allenamento

Per una sessione d’allenamento svolta a regola d’arte, Rews.it suggerisce di non trascurare due fasi fondamentali, ovvero il prima ed il dopo. Prima di allenarti è importantissimo riscaldare i muscoli del corpo con una corsetta sul posto, saltando la corda ecc… Quando i muscoli saranno ben caldi potrai procedere con l’allenamento. Se il tuo intento è quello di dimagrire, tuttavia, la parte di riscaldamento dovrà durare più di dieci minuti perché dovrai prediligere l’attività cardiovascolare. Se intendi tonificare i tuoi muscoli, invece, dai maggiore spazio alla tonificazione. A fine allenamento, inoltre, sarà importantissimo allungare tutti i muscoli con lo stretching, ovvero con dei movimenti di distensione che proteggeranno i muscoli dal dolore causato dall’acido lattico e che miglioreranno la mobilità.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

SU