/ Sport

Sport | 15 febbraio 2020, 18:45

Bra, ospiti d’onore in Municipio gli atleti del team Sportiamo Onlus

Tante emozioni nella mattinata di sabato 15 febbraio, dopo le medaglie vinte ai Campionati Italiani Paralimpici Invernali Fisdir e Fispes

Gli atleti del team Sportiamo Onlus in Municipio

Gli atleti del team Sportiamo Onlus in Municipio

Giornata da ricordare, quella di sabato 15 febbraio, per la società Sportiamo Onlus, che è stata ricevuta nella sala consigliare del Comune di Bra dal sindaco Gianni Fogliato e dai colleghi dell’Amministrazione, tra i quali l’assessore con delega allo sport, Massimo Borrelli.

Nel corso di un cordiale incontro, i rappresentanti del team, guidato dal presidente Sergio Panero, hanno illustrato gli obiettivi raggiunti dall’Associazione che rappresenta una realtà importante per l’impegno e l’attività a favore di atleti con disabilità fisica, intellettiva-relazionale e sensoriale.

L’occasione è arrivata in virtù delle ottime prestazioni dei tesserati ai recenti campionati Italiani Paralimpici Invernali Fispes-Fisdir, che si sono disputati al Palaindoor di Ancona.

In Municipio la festa è stata tutta per Federico Olivero, campione d’Italia lancio del peso 7,260 kg (oro), velocità 60 metri (bronzo); Eleonora Magnone, lancio del peso 4 kg (argento); Matteo Fissore, marcia 800 metri (bronzo); Giulia Racca, velocità 60 metri (argento), velocità 200 metri (bronzo); Chiara Esposito marcia 1500 metri (argento), campione d’Italia velocità 800 metri (oro).

Gli amministratori hanno voluto ribadire agli ospiti il proprio plauso e sostegno per l’attività svolta, per un impegno frutto di forte determinazione e volontà.

Parole dense di emozioni e di pura verità, che hanno evidenziato come lo sport non crei differenze tra atleti normodotati e atleti disabili. Per Giacomo Bonomo, uno dei tanti volontari dell’Associazione “Lo sport deve servire a crescere, a ricordare i buoni valori e, soprattutto, a far convivere tutti insieme. Non mancheranno altri appuntamenti dove poter mettere in pratica questa lezione di vita”.

Sportiamo Onlus si conferma così un ottimo veicolo di sani principi validi alla crescita sportiva e vitale dei propri ragazzi e atleti. Con una medaglia in più al collo adesso continua la preparazione per i prossimi campionati e competizioni, portando Bra in giro per i palazzetti, provando a riconfermare i successi ottenuti e a migliorarsi sempre di più.

Forza ragazzi!

Silvia Gullino

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium