Confartigianato notizie - 18 febbraio 2020, 19:36

Confartigianato Cuneo e Vigili del Fuoco insieme per spiegare alle imprese obblighi relativi alla sicurezza antincendio

L’incontro rientra nella strutturale attività di comunicazione, informazione e formazione di Confartigianato Cuneo, che affianca la sua operatività dei 18 uffici in provincia con numerose attività ed iniziative a supporto dell’impresa e dell’imprenditore

Confartigianato Cuneo e Vigili del Fuoco insieme per spiegare alle imprese obblighi relativi alla sicurezza antincendio

Lo scorso 17 febbraio, presso la sede provinciale di Confartigianato Cuneo, si è svolto un partecipato incontro di approfondimento sulla normativa in materia di obblighi antiincendio per le imprese.

Al partecipato convegno è intervenuta una rappresentanza del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, che ha analizzato obblighi e sanzioni in capo alle aziende e ai datori di lavoro.

Dopo l’introduzione di Joseph Meineri, direttore generale di Confartigianato Cuneo, è intervenuto l’Ing. Vincenzo Bennardo, Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Cuneo, per una panoramica di contesto e una riflessione generale sull’importanza della prevenzione.

In seguito, l’Arch. Gian Carlo Paternò, Vicecomandante del Comando Vigili del Fuoco di Cuneo, ha illustrato le attività soggette ai controlli dei Vigili del Fuoco ai sensi del D.P.R. 151/2011, inquadrando il quadro normativo di riferimento. In particolare, sono state analizzate le procedure che attengono alla prevenzione degli incendi: dall’esame dal progetto, alla SCIA antincendio, al sopralluogo effettuato proprio dai Vigili del Fuoco.

Infine, l’Ing. Davide Passuello, Funzionario del Comando Vigili del Fuoco di Cuneo, ha esposto l’attuale apparato sanzionatorio e spiegato il compito degli Organi di Vigilanza. Molta attenzione è stata posta nel ricordare agli imprenditori presenti la documentazione da conservare in azienda, le scadenze di cui ricordarsi e i rinnovi da effettuare.

Le conclusioni sono state affidate a Luca Crosetto, presidente provinciale di Confartigianto, che, dopo aver ringraziato il Comando dei Vigili del Fuoco di Cuneo per la loro presenza ha ricordato come da sempre sia «attivo un positivo dialogo tra Associazione e Organismi di Controllo, sinonimo, per le imprese, di maggior sicurezza nell’affidarsi ai servizi e alle consulenze della Confartigianato»

L’incontro rientra nella strutturale attività di comunicazione, informazione e formazione di Confartigianato Cuneo, che affianca la sua operatività dei 18 uffici in provincia con numerose attività ed iniziative a supporto dell’impresa e dell’imprenditore. Alla luce del grande successo registrato per l’incontro svolto a Cuneo, è stato anticipato che prossimamente si replicherà l’appuntamento con un approfondimento presso gli uffici albesi dell’Associazione.

Per aiutare i suoi associati a disbrigarsi nella complessa burocrazia in materia di sicurezza in ambiente di lavoro ed evitare loro d’incorrere, se pur involontariamente, in onerosi inadempimenti della normativa vigente, Confartigianato Cuneo ha predisposto un servizio ad hoc dedicato alla sicurezza sul lavoro, cui l’imprenditore può rivolgersi per ricevere tutta la consulenza e l’assistenza necessaria a lavorare in completa serenità.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

SU