Attualità - 06 marzo 2020, 12:36

Cuneo: nuovamente rinviata l'assemblea di "Cuneo per i Beni Comuni"

L'incontro avrebbe dovuto tenersi giovedì 12 marzo: la nuova data verrà stabilita al termine dell'emergenza sanitaria

Il gruppo consigliare "Cuneo per i Beni Comuni" e (a sinistra) Maria-Luisa Martello

Il gruppo consigliare "Cuneo per i Beni Comuni" e (a sinistra) Maria-Luisa Martello

A seguito delle misure adottate per affrontare l'emergenza del Coronavirus abbiamo scelto di rinviare l'Assemblea Pubblica di metà mandato convocata giovedì 12 marzo ad una nuova data, che verrà stabilita al termine dell'emergenza sanitaria.

La situazione del paese e della nostra Regione richiede l'impegno di tutte e tutti, anche l'adozione di piccole misure come quella di evitare iniziative affollate, seppure in un quadro talvolta contraddittorio, risponde alla necessità di tutelare i soggetti più deboli dal rischio di contagio e dalla necessità di non appesantire le strutture sanitarie pubbliche.

Chiediamo che a queste misure di contenimento come la chiusura delle scuole facciano seguito politiche a sostegno delle famiglie dei bambini e ragazzi più fragili privi di un sostegno educativo, degli operatori e assistenti che svolgono un ruolo fondamentale con
contratti scarsamente tutelati, dei lavoratori e delle lavoratrici, soprattutto delle donne che devono farsi carico di un ulteriore lavoro domestico, Ma soprattutto confidiamo che sia l'occasione per ritornare ad investire nei servizi pubblici come quello sanitario, tra i più
colpiti in questi anni di austerità, esternalizzazioni e privatizzazioni.

La sanità pubblica sta svolgendo un ruolo fondamentale in questa situazione emergenziale, a sostegno di tutte e tutti senza distinzioni di alcun genere.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

SU