Al Direttore - 18 marzo 2020, 15:56

Ospedale di Verduno, la minoranza braidese con la Regione: "Buon lavoro al dottor Monchiero e al personale socio-sanitario"

Dai gruppi di opposizione in Consiglio comunale "un forte ringraziamento a tutti gli operatori socio sanitari del Piemonte, compresi quelli dell'ospedale Santo Spirito di Bra, che stanno lavorando duramente per fronteggiare questa grave epidemia"

Giovanni Monchiero, appena nominato commissario per l'apertura dell'ospedale di Verduno quale "covid hospital" regionale

Giovanni Monchiero, appena nominato commissario per l'apertura dell'ospedale di Verduno quale "covid hospital" regionale

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

“I consiglieri di minoranza e le forze politiche e civiche appartenenti al centrodestra braidese sono molto soddisfatte che la Regione Piemonte, guidata dal presidente Alberto Cirio con la costante collaborazione dell’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, abbia deciso sia di adibire l'ospedale di Verduno a centro regionale per l'emergenza sanitaria Covid -19, e sia di affidarne la gestione al dottor Giovanni Monchiero, il quale per storia professionale ed esperienza è sicuramente il manager adatto a svolgere un incarico così delicato.



Avremmo certamente preferito che il nuovo nosocomio del nostro territorio, dopo tanti anni di attesa, venisse aperto in tutt'altra occasione, ma la drammaticità del momento ha giustamente determinato questa decisione che renderà da un lato onore alle scelte politiche del passato in termini di razionalizzazione della rete ospedaliera, e dall'altro orgogliosi i cittadini braidesi e albesi di avere finalmente una struttura sanitaria in grado di essere punto di riferimento a livello regionale.

Speriamo inoltre che all’indomani di questo drammatico periodo di emergenza ogni livello di governo si adoperi nel più breve tempo possibile a trovare le migliori soluzioni viarie per garantire che la suddetta struttura possa essere raggiunta in modo veloce e sicuro da tutti.



Un forte ringraziamento a tutti gli operatori socio sanitari del Piemonte, compresi quelli dell'ospedale S. Spirito di Bra, che stanno lavorando duramente per fronteggiare questa grave epidemia, e un enorme in bocca al lupo a tutti coloro che opereranno a Verduno, facendo anche un plauso particolare ai tanti privati che hanno generosamente donato risorse alla Fondazione Nuovo Ospedale Alba Bra Onlus, nata proprio per sostenere finanziariamente il nuovo nosocomio.


Cogliamo l’occasione per rimarcare che stiamo costantemente sottoponendo all’Amministrazione comunale proposte per il bene della nostra comunità, superando ogni divisione, anche se quest’ultima in più occasioni ci ha purtroppo dimostrato di non volerle tenere in considerazione.

In questo momento c’è bisogno di unità e di grande senso di responsabilità da parte tutti.

Lega Salvini Premier
Coraggio! Si Cambia
Bra Domani
Insieme per Panero
Fratelli d'Italia
Forza Italia
Progetto 2019
Uniti per Bra

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

SU