/ Attualità

Attualità | 23 marzo 2020, 11:06

Alba, si ferma anche il mercato ambulante. In tutta la città sosta a pagamento sospesa sino al 3 aprile

Uffici comunali chiusi al pubblico, servizi essenziali e indifferibili erogati su appuntamento. Interdetto anche l’accesso alle casette dell’acqua

Alba, si ferma anche il mercato ambulante. In tutta la città sosta a pagamento sospesa sino al 3 aprile

In adempimento alle nuove misure decise dalla Giunta regionale l’Amministrazione comunale albese ha disposto un’articolata serie di misure, in vigore da ieri, domenica 22 marzo, e sino alla data del prossimo 3 aprile.

Tra queste la sospensione dei mercati ambulanti, che nelle scorse settimane erano già stati ridotti ai soli banchi alimentari, e l’interdizione dell’accesso alle casette dell’acqua, sempre con l’obiettivo di ridurre al minimo le occasioni di contatto, che la nuova disposizione con cui la Giunta Cirio ha anticipato la nuova stretta del Governo punta a ridurre con l’espresso divieto di assembramento di due o più persone.

Viene poi disposta la sospensione dell’attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e indifferibili. In proposito il Comune di Alba avvisa che saranno chiusi al pubblico tutti gli uffici comunali, che potranno essere contattati telefonicamente o tramite mail, per prenotare i servizi.
Sul sito del Comune, nella sezione "Emergenza Coronavirus", sono pubblicati i contatti di ciascuna Ripartizione, affissi anche sulle porte di accesso agli edifici che accolgono gli Uffici Comunali.

Un altro punto di interesse dal provvedimento regionale è quello che riguarda le strutture ricettive, per le quali è stata disposta la chiusura e sospensione dell’accoglienza degli ospiti. Per quelli già presenti nella struttura, l’ospitalità non potrà protrarsi oltre le 72 ore successive all’entrata in vigore dell’ordinanza.
La misura regionale fa salva l’individuazione delle strutture che possono permanere in servizio per esigenze collegate alla gestione dell’emergenza (pernottamento di medici, isolamento di pazienti, quarantena,…). Il Comune di Alba fa sapere di avere già provveduto a informare tutte le strutture ricettive presenti in città.

Lo stesso Comune ha intanto disposto la sospensione in tutta la città della sosta a pagamento, anche in questo caso sino al termine del prossimo 3 aprile

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium