/ Attualità

Attualità | 27 marzo 2020, 20:28

Covid-19 - Il punto dalla Valle Stura: confermati 13 casi di isolamento domiciliare fiduciario, un nuovo contagio a Vignolo

Il Centro operativo ha provveduto all’acquisto di 3000 mascherine che verranno distribuite, a partire da oggi, dalla Protezione civile ai vari Comuni della valle

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

L’Unione Montana Valle Stura in collaborazione con la Croce rossa Valle Stura e l’Aib-Protezione civile Valle Stura, continua ad essere operativa attraverso il Centro operativo intercomunale nell’affrontare in maniera coordinata l’emergenza sanitaria in corso.

In Valle, quest'oggi (27 marzo) sono confermati i tredici i casi di isolamento domiciliare fiduciario mentre si è purtroppo aggiunto un caso positivo al Coronavirus a Vignolo.

Si ricorda l’invito a rispettare le indicazioni del Decreto “Io resto a casa”, che prevede l’obbligo di restare a casa e muoversi solo per andare al lavoro, per ragioni di salute o necessità (ad esempio fare la spesa).

Il Centro operativo ha provveduto all’acquisto di 3000 mascherine che verranno distribuite, a partire da oggi, dalla Protezione civile ai vari Comuni della valle che a loro volta le distribuiranno sul territorio sulla base dei criteri prestabiliti: prima gli operatori sanitari della Casa di riposo e dell'ospedale; poi i volontari di Croce rossa, Protezione civile, AIB e Associazione “Diamoci una Mano” che stanno operando a tutela delle persone fragili della Valle; quindi chi lavora per garantire i servizi essenziali come i negozi di alimentari e le farmacie.

La Croce rossa Valle Stura è disponibile ad incontrare i soggetti più debolidella cittadinanza allo scopo di far conoscere il servizio, fornire informazioni riguardanti l’emergenza in atto e dare un supporto psicologico.

A questo proposito il personale della CRI si baserà sulle indicazioni di fragilità che verranno comunicate dall’Amministrazione. Allo scopo di prevenire truffe, si ricorda che in qualsiasi caso la Croce rossa si presenta presso le abitazioni in squadre di almeno due persone con la divisa ufficiale.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium