/ Spazio antivirale

In Breve

lunedì 18 maggio
sabato 16 maggio
venerdì 15 maggio
mercoledì 13 maggio
lunedì 11 maggio
domenica 10 maggio
sabato 09 maggio
venerdì 08 maggio
COMBATTENTE
(h. 19:00)
mercoledì 06 maggio

Spazio antivirale | 28 marzo 2020, 14:44

Disegniamo l’albero della resilienza

Disegniamo con i nostri bimbi un albero: con un fusto saldo e rugoso; accanto ad ogni radice scriviamo una strategia che ci aiuta a rimanere saldi in questo momento. Poi tracciamo i rami e delineiamo le foglie e dentro ognuna di loro scriviamo qualcosa che ci sta aiutando a guardare avanti, oltre la tempesta del coronavirus

Disegniamo l’albero della resilienza

Ogni giorno uno spunto per continuare a sperare, per potenziare la resilienza e per riadattare la propria vita alle nuove condizioni.

Una quarantena “senza manuale di istruzioni” ci induce a riflettere sull’imprevedibilità della vita e può diventare slancio per rimettersi in gioco e continuare a crescere, nonostante il dolore e la paura.

Gli psicologi del Trauma Center del S.Croce Maura Anfossi, Gemma Falco, Cristina Giordana, Andrea Pascale, Arianna Piacenza

“Lo chiederemo agli alberi, come restare immobili fra temporali e fulmini, risponderanno che le radici sono qui e i rami danzano verso il cielo”: è l’apertura della canzone con cui Cristicchi esortava, prima della pandemia, a restare saldi.

E’ l’unico modo per attraversare la crisi personale, sanitaria e sociale che stiamo attraversando. Una crisi può mandare in frantumi, può travolgerci con emozioni intense e può abbattere i nostri punti di riferimento. Mantenere un buon contatto con se stessi, rinsaldare le radici lasciando che le emozioni ci attraversino, come il vento che fa danzare le foglie, è la strada più sicura.

Disegniamo con i nostri bimbi un albero: con un fusto saldo e rugoso. Accanto ad ogni radice scriviamo una strategia che ci aiuta a rimanere saldi in questo momento. E poi tracciamo i rami e delineiamo le foglie e dentro ognuna di loro scriviamo qualcosa che ci sta aiutando a guardare avanti, oltre la tempesta del coronavirus.

Disegnate il vostro albero della resilienza e inviatelo dal 24 marzo alla mail traumacenter@ospedale.cuneo.it, i disegni più esemplificativi verranno pubblicati su www.TargatoCN.it.

c.s.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium