/ Speciale Coronavirus

| 28 marzo 2020, 11:59

Coronavirus, la generosità di Serralunga d'Alba venga presa come "buon esempio"

Il sindaco Sergio Moscone, ringraziando cittadini e sponsor che hanno permesso la distribuzione di mascherine in paese, annuncia un contributo del Comune all’Ospedale di Alba

Il castello di Serralunga d'Alba

Il castello di Serralunga d'Alba

Gent.mo Direttore,

come Sindaco di Serralunga d’Alba, voglio ringraziare pubblicamente il concittadino Paolo Rizzo, con la sua famiglia, che ha fatto confezionare, a proprie spese, delle mascherine multiuso da donare gratuitamente alle famiglie del Paese per il tramite della nostra Farmacia.

L’Amministrazione Comunale plaude per questo gesto di grande generosità in tempi così difficili. Dal canto suo l’Amministrazione ha provveduto a procurare altre mascherine multiuso, da dare ai serralunghesi in modo gratuito, sempre grazie ad un altro sponsor privato.

La sinergia che si è creata in questo modo tra cittadini generosi e Amministrazione, in perfetto principio di sussidiarietà, ha permesso al Comune di Serralunga un risparmio di alcune migliaia di euro. Per questa ragione l’Amministrazione, a nome di tutti i serralunghesi, darà quanto prima un contributo all’Ospedale di Alba affinchè venga acquistato del materiale per i degenti e per gli Operatori Sanitari che quotidianamente mettono a rischio la loro vita.

Penso che Serralunga possa essere presa come “buon esempio” per quanto hanno saputo fare i propri cittadini in questo momento così particolare. E quanto la generosità possa mettere in moto un effetto moltiplicatore di solidarietà. Di questo, come Sindaco del Paese, ne sono più che orgoglioso. Grazie di cuore per questi gesti.

Sergio Moscone,
Sindaco di Serralunga d’Alba

 

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium