/ Speciale Coronavirus

| 28 marzo 2020, 09:10

In provincia di Cuneo, bollette dell'acqua differite e rateizzazioni

Il Consorzio di Gestione del Servizio Idrico, che raggruppa i gestori pubblici della Granda, annuncia la misura disposta per far fronte all'emergenza legata al Coronavirus

In provincia di Cuneo, bollette dell'acqua differite e rateizzazioni

A ranghi ridotti per rispettare il più possibile l'invito a stare a casa, tutte le società aderenti al Consorzio di Gestione del Servizio Idrico - Co.Ge.S.I. scrl, che raggruppa i gestori pubblici della provincia di Cuneo, A.C.D.A. spa, C.A.L.S.O. Spa, S.I.S.I. Srl, A.L.A.C. Spa e Infernotto srl, non hanno ovviamente mai interrotto, in questo periodo di emergenza, gli elementi essenziali della loro mission inerenti la potabilizzazione e la distribuzione di acqua potabile, la depurazione e la gestione di interventi sulle reti acquedotto e fognaria.

Nonostante la chiusura degli sportelli i servizi agli utenti sono attivi e disponibili in modalità on-line e call center ai numeri verdi aziendali.

A tutti i dipendenti e i collaboratori delle società va il plauso e il ringraziamento degli amministratori per il senso di responsabilità e l'impegno dimostrato in questo momento particolarmente complesso.

Per quanto concerne le bollette, accogliendo positivamente e prontamente l’invito rivolto dal Presidente dell’ATO 4 Cuneese, oltre alla possibilità di rateizzarle a prescindere dal loro importo, si informa che non sarà applicata alcuna penalità per tutto il periodo di vigenza della corrente emergenza sanitaria. Per venire ulteriormente incontro ai cittadini e alle imprese duramente provate da questa emergenza, sono inoltre previsti pagamenti differiti di un mese per le bollette già emesse e di due mesi per quelle di prossima emissione. Per informazioni specifiche a seconda dell'utenza ci si può rivolgere a: www.acda.it 800 194 065; www.calso.it 800 036 440; www.sisiacque.it 800 440 366;  www.infernottoacqua.it 0175-348174 \ 346-7876310.

Le società aderenti a Co.Ge.S.I. scrl auspicano un rapido ritorno alla normalità e cercheranno, per quanto concerne il loro ambito, di fare tutto il possibile per contribuire ad attenuare i disagi e le difficoltà dei cittadini e delle imprese.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium