Alba e Langhe - 29 marzo 2020, 12:20

Medici e infermieri fanno il loro ingresso a Verduno. Da domani i primi pazienti

La struttura langarola si prepara a entrare in funzione come "covid hospital" a servizio dell’intera regione. Il ringraziamento della Fondazione Nuovo Ospedale Alba Bra, che prosegue nella raccolta di fondi per affrontare l’emergenza piemontese

Medici e infermieri fanno il loro ingresso a Verduno. Da domani i primi pazienti

"Oggi 29 marzo, giornata di prova per prendere confidenza con gli spazi prima della presa in carico dei pazienti. Auguriamo a tutti un grosso in bocca al lupo. Siamo al vostro fianco, ieri come oggi in questa dura lotta".

A salutare l’arrivo sulla collina di Verduno dei primi medici e infermieri che a partire da domani (qui il nostro reportage dal nuovo ospedale) faranno funzionare il "covid hospital" piemontese è la Fondazione Nuovo Ospedale, la onlus da anni attiva sul territorio di Alba e Bra per accompagnare la realizzazione della struttura langarola col proposito di farne un’eccellenza della sanità piemontese (oltre 25 milioni di euro raccolti per l'acquisto di strumentazioni, arredamenti, presidi medici e la realizzazione della Radioterapia) e ora impegnata nelle campagne di raccolta fondi con le quali ha affiancato la Regione e l’Asl Cn2 nell’allestimento dei reparti che consentiranno alla sanità piemontese di continuare a fronteggiare l’emergenza Coronavirus forte di un'importante dotazione supplementare di posti-letto in regime di terapia intensiva e semi-intensiva.  

"Ringraziamo tutti i donatori che ci stanno supportando", è il messaggio che arriva dalla Fondazione, presieduta dal produttore vinicolo Bruno Ceretto e guidata dal direttore Luciano Scalise, che rinnova l’appello a sostenere le campagne di crowdfunding in corso (qui https://fondazioneospedalealbabra.crowdchicken.com/donation/checkout?idp=239) per l’allestimento dei reparti e per il sostegno all’Asl Cn2 nel garantire vitto e alloggio alle decine di medici e infermieri reclutati nelle scorse settimane dalla Regione.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

SU