Cronaca - 29 marzo 2020, 21:33

Falsi volantini Ministero dell’Interno: segnalazioni anche da Alba e Saluzzo

I rispettivi sindaci mettono in guardia rispetto a possibili tentativi di truffa

Falsi volantini Ministero dell’Interno: segnalazioni anche da Alba e Saluzzo

Anche nella città di Alba, così come nella vicina Bra (ne scrivevamo qui) e in numerose altre località italiane, sarebbero comparsi alcuni volantini come quello riprodotto nella fotografia qui pubblicata, affissi alle porte delle case.
L’Amministrazione comunale langarola informa che si tratta di falsi, che non provengono da alcun organo dello Stato e, pertanto, la Polizia Locale è intervenuta prontamente a rimuoverli.
“È triste che in momenti di crisi ci sia chi approfitta delle persone più fragili con bravate del genere - commenta il sindaco albese Carlo Bo -. Ricordo a tutti i cittadini che sul sito del Comune è stata creata un’apposita sezione sull’emergenza Coronavirus dove vengono pubblicati tutti gli atti ufficiali. Inoltre, i nostri uffici, pur se chiusi al pubblico, sono a disposizione per ogni eventuale chiarimento o informazione”.

Analogo avvertimento arriva dal primo cittadino di Saluzzo, Mauro Calderoni: "Pare siano comparsi avvisi di questo tipo in alcuni Comuni – ha segnalato il sindaco saluzzese dalla sua pagina Facebook –. Sentiti i Carabinieri, smentisco categoricamente iniziative di questo tipo. Si tratta di possibili truffe. Nel caso, non aprite assolutamente agli sconosciuti e avvisate le forze dell’ordine".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

SU