Regione - 29 marzo 2020, 11:29

Il premier albanese: “Mandiamo la nostra piccola armata in tenuta bianca ad aiutare l’Italia” [VIDEO]

Trenta persone, tra medici e infermieri, che supporteranno i colleghi italiani nella lotta contro il Coronavirus

Il premier albanese: “Mandiamo la nostra piccola armata in tenuta bianca ad aiutare l’Italia” [VIDEO]

Tutti sono rinchiusi nelle loro frontiere e anche Paesi ricchissimi hanno girato la schiena ad altri. Noi non siamo ricchi, ma neanche privi di memoria. Quindi non possiamo permetterci di non dimostrare all’Italia che gli albanesi e l’Albania non abbandonano mai il nemico in difficoltà. Si sta combattendo una guerra che nessuno può vincere da solo. Oggi siamo tutti italiani

Così si è espresso in perfetto italiano, in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, il premier albanese Edi Rama spiegando la decisione di inviare un contingente sanitario di 30 persone, tra medici e infermieri, a supporto dei sanitari italiani impegnati nella battaglia contro il Covid-19.

“So che 30 medici e infermieri non riverseranno il rapporto tra la forza micidiale del nemico invisibile e le forze in tenuta bianca che lo stanno combattendo ha affermato –, ma so che anche laggiù è ormai casa nostra. Da quando le nostre sorelle e fratelli italiani ci hanno salvati e adottati quando l’Albania bruciava di dolore immenso”.

“Noi stiamo combattendo lo stesso nemico invisibile, le nostre risorse non sono illimitate – ha aggiunto – Ma oggi noi non possiamo tenere le nostre forze di riserva in attesa che siano chiamate, mentre in Italia hanno un enorme bisogno di aiuto”.

Una reale dimostrazione di solidarietà, che segue di pochi mesi l'invio di squadre di Vigili del Fuoco italiani nel 'Paese delle aquile', colpito nel novembre scorso da un devastante terremoto.

Gabriele Massaro

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

SU