/ Cronaca

Cronaca | 01 aprile 2020, 18:01

Verduno, rimorchio si ribalta presso la rotonda del nuovo ospedale

L'incidente nel pomeriggio lungo la Provinciale 7. Sul posto le autogru impegnate nella rimozione del mezzo pesante

Il mezzo parzialmente rovesciato ai piedi di Verduno

Il mezzo parzialmente rovesciato ai piedi di Verduno

Non ha causato fortunatamente feriti l’incidente che nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 1° aprile, ha coinvolto un mezzo pesante intento a percorrere la tratta della Strada Provinciale che attraversa il territorio di Verduno, proprio ai piedi del nuovo ospedale da ieri operativo quale "covid hospital" regionale.  

Giunto all’altezza della rotatoria di innesto al nosocomio il conducente dell’autoarticolato ha perso il controllo del rimorchio, che è andato a ribaltarsi sul lato della strada.

Sul posto è intervenuta una squadra di Vigili del Fuoco proveniente dal Distaccamento di Alba, che hanno messo in sicurezza la zona con l’ausilio dei tecnici della Provincia e di una pattuglia di Carabinieri provenienti dal Comando di Bra, impegnati nella regolazione di una circolazione veicolare peraltro piuttosto scarsa, dati i limiti agli spostamenti imposti dai decreti del Governo.

Nei giorni scorsi la tratta era stata peraltro interessata dai lavori coi quali la stessa Provincia aveva programmato il rifacimento della bitumatura sulle rotatorie di Roddi e di Pollenzo.
Mentre su quest’ultima l’opera è ormai terminata, i lavori proseguono ora ai piedi di Roddi, dove l’impresa incaricata dell’intervento ha sinora provveduto a riasfaltare la tratta in direzione della tangenziale albese e a scarificare la superficie della rotatarie, nell’attesa di effettuare anche qui la nuova bitumatura. Stante proprio la ridotta circolazione stradale di queste settimane, i lavori sono potuti proseguire rapidamente e senza comportare la chiusura totale prevista alla vigilia. 

Sul posto – è bene ricordare – vige comunque il divieto di transito ai mezzi pesanti provenienti da Verduno tra la rotatoria dell'ospedale e cantina Roddi.

Ezio Massucco

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium