/ Cronaca

Cronaca | 02 aprile 2020, 12:13

Lutto a Cervasca: muore a 64 anni Adolfo Fabbri, finanziere in pensione

Lottava da tempo contro un tumore. È deceduto questa mattina all'ospedale Carle dove era ricoverato. Lascia la moglie Anna e i figli Ambra e Andrea. Il ricordo degli ex colleghi: “Una persona che con la sua professionalità, sensibilità e umanità ha contribuito a rendere il Nucleo un reparto eccezionale”

Adolfo Fabbri

Adolfo Fabbri

 

È morto a 64 anni Adolfo Fabbri, ex luogotenente della Guardia di Finanza residente in frazione San Defendente di Cervasca.

Da tempo lottava contro un tumore. Si è spento questa mattina, giovedì 2 aprile, all'ospedale Carle di Cuneo dove era ricoverato.

Nato a Vezzano Ligure (La Spezia), si era arruolato nel 1979 presso la Scuola Allievi di Ostia. Aveva prestato servizio presso la Scuola Allievi di Cuneo, la Tenenza di Limone Piemonte, il Nucleo PT Cuneo, la Tenenza di Fossano per poi tornare nel 1998 al Nucleo PT Cuneo. Nel 1994 ha prestato servizio a Milano facendo alcune verifiche importanti inerenti l'inchiesta “Mani Pulite”. Era in congedo da marzo 2009.

Il ricordo degli ex colleghi finanzieri: “Una persona che con la sua professionalità, sensibilità e umanità ha contribuito a rendere il Nucleo un reparto eccezionale. Il suo cuore, il suo sorriso e la sua fierezza rimarranno impresse nella nostra mente e nei nostri cuori”.

Grande amante dei viaggi, aveva percorso il Cammino di Santiago e la Via Francigena.

Lascia la moglie Anna Degiovanni e i figli Ambra, medico a Londra, e Andrea, insegnante a Cuneo.

Il funerale sarà celebrato in forma privata, in base alle regole del Decreto Ministeriale legato all'emergenza Coronavirus.

cristina mazzariello

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium