/ Cronaca

Cronaca | 03 aprile 2020, 17:54

Capriolo sbranato lungo il sentiero del parco fluviale a Cuneo(VIDEO)

L'assessore Dalmasso: "E' stato girato il 1° di aprile. Stiamo aspettando una conferma, o smentita, del fatto che la predazione sia opera di un lupo. In questo periodo non è da escludere, ma non c'è alcun allarme"

Capriolo sbranato lungo il sentiero del parco fluviale a Cuneo(VIDEO)

Un video girato il 1° di aprile nel parco fluviale Gesso e Stura, a Cuneo. Parco che, lo ricordiamo, è chiuso dal 21 marzo e pertanto non dovrebbe essere accessibile, come tutte le aree verdi della città e d'Italia.

Si vede, nel bel mezzo del sentiero del parco cittadino, un capriolo sbranato. Il video è girato da una persona a spasso con il cane. Le immagini sono state volutamente pixellate.

A confermare l'autenticità del video, condiviso sui social, è stato l'assessore competente del Comune di Cuneo Davide Dalmasso, che ci ha spiegato come ne sia stato immediatamente informato.

"E' un evidente atto di predazione - spiega Dalmasso. Siamo in contatto con il "Centro grandi carnivori" del Parco Alpi Marittime perché potrebbe essere opera di un lupo e abbiamo chiesto a chi ne sa di più di darci o meno la conferma. In questo periodo, lo stiamo vedendo, gli animali si stanno riprendendo molti spazi, perché gli umani sono chiusi in casa. Nessun allarme particolare, nel tempo ci sono stati altri avvistamenti. Stiamo monitorando la situazione"

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium