/ Attualità

Attualità | 03 aprile 2020, 19:41

Solidarietà ai tempi del Coronavirus: la Corte del Moro di Mondovì dona 900 euro alla Croce Rossa

I benefattori: "Una goccia nell'immenso mare di solidarietà di cui il nostro Paese si è reso protagonista"

La Bèla Monregaleisa e il Moro di Mondovì (foto: Davide Gonella)

La Bèla Monregaleisa e il Moro di Mondovì (foto: Davide Gonella)

La Corte del Moro di Mondovì si dimostra ancora una volta una vera e propria famiglia, unita nel divertimento e anche nella solidarietà, a maggior ragione in tempi difficili come quelli che stiamo attraversando; i suoi interpreti, infatti, hanno effettuato un versamento di 900 euro in mattinata al comitato locale di Croce Rossa per affrontare l'emergenza Coronavirus.

"Il Carlevè - affermano dalla Corte del Moro - è stato di fatto l'ultimo lieto evento prima della quarantena. Abbiamo vissuto insieme un mese di festa e ora la distanza ci ha resi ancor più uniti. Il nostro è un gesto simbolico, un abbraccio a distanza rivolto a quei volti sorridenti che ci hanno accolto durante il 'Giro Moro': sono proprio gli anziani e il personale delle case di riposo i più colpiti da questa tragedia".

La Corte del Moro dichiara ancora che il contributo donato è "una goccia nell'immenso mare di solidarietà di cui il nostro Paese si è reso protagonista. Tornerà la 'normalità' e festeggeremo insieme la fine di questo periodo, ma ora stiamo a casa".

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium