/ Attualità

Attualità | 04 aprile 2020, 20:15

Coronavirus, a Boves i contagiati salgono a 20. Il sindaco Paoletti: “Aumento riconducibile a personale sanitario sottoposto a tampone”

C'è una nota di speranza. Si chiama Emilia ed è l'ultima nata nel comune

Coronavirus, a Boves i contagiati salgono a 20. Il sindaco Paoletti: “Aumento riconducibile a personale sanitario sottoposto a tampone”

 

“Black week. Si conclude con un picco di 20 contagi totali la settimana più nera di questa emergenza”. A comunicarlo è il sindaco di Boves Maurizio Paoletti dalla sua pagina facebook. Secondo il primo cittadino, l'aumento improvviso dei positivi al Covid-19 “è riconducibile a personale sanitario sottoposto a tampone”.

Restano invece fermi a due i decessi: “Oggi ho portato alle famiglie dei due deceduti la vicinanza della città in un momento in cui la morte è anche solitudine, lontananza dagli affetti, privazione di un semplice abbraccio. In mezzo a tanto dolore resterà per me indelebile l'immagine di una mascherina bagnata dalle lacrime sul volto sofferente di una persona”.

Ma c'è una nota di speranza: “Mentre diciamo addio ai nostri due cittadini, salutiamo una nuova vita che da qualche giorno è entrata nella nostra comunità, si chiama Emilia, è l'ultima bimba nata e mi ricorda la mia nonna paterna che portava quel nome; a lei, alla sua mamma ed al suo papà un abbraccio. La vita è speranza, sempre”.

crm

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium