/ Curiosità

Curiosità | 07 aprile 2020, 16:45

Bloccato alle Canarie per l'emergenza Coronavirus, torna in Italia e fa un divertente video con i Magnin di Piasco

Renato Garnero si è prestato allo sketch per invitare i concittadini a stare a casa. I Magnin: “Abbiamo cercato di sdrammatizzare una situazione drammatica alla 'maniera dj Magnin' per cercare di donare un sorriso in questo momento difficile che viviamo. Ste atent.... SCUTI BIN.... l'è El vangelo dei Magnin"

Renato Garnero sul volo di ritorno

Renato Garnero sul volo di ritorno

 

È rimasto bloccato alle Canarie con la moglie Aurelia a causa dell'emergenza Coronavirus ed è riuscito a tornare in Italia anche grazie all'aiuto dei Magnin di Piasco, il gruppo carnevalesco locale.

Renato Garnero è un personaggio conosciuto in tutto il comune della Val Varaita. Ha 70 anni e ama viaggiare, ma non ha computer, telefono e non è per niente tecnologico.

“Mia moglie ed io volevamo passare un po' di mesi in vacanza alle Canarie – racconta Renato -. Siamo partiti il 7 febbraio con il camper. A Lanzarote tutto bene e poi il virus è arrivato a Fuerteventura. Si poteva uscire solo per fare la spesa, c'era l'esercito e noi eravamo bloccati in camper. Sembrava di stare in galera”.

La coppia voleva tornare in Italia ma non sapeva come fare con il camper e come acquistare il biglietto aereo: “Io non so usare internet e neanche mia moglie. Meno male che i Magnin avevano un conoscente qui sull'isola. Con un paio di telefonate mi hanno trovato un garage dove lasciare il camper fino ad agosto e poi hanno fatto da tramite per l'acquisto del volo di ritorno”.

Renato e Aurelia sono tornati a Piasco 10 giorni fa e si sono messi in isolamento domiciliare: “Qui si sta molto meglio, anche se ho dovuto accendere il camino... Grazie ai Magnin e a tutti gli amici che ci hanno dato una mano”.


Da questa storia è nato un video divertente girato e montato dai Magnin come messaggio ai piaschesi per invitarli a restare a casa.

Guarda il video:

“Sfruttando la simpatia di Renato e la totale improvvisazione dei cavalieri Magnin è nato questo simpatico sketch che ha lo scopo di sensibilizzare sull'importanza di rimanere a casa per il bene comune – raccontano i Magnin -. Abbiamo cercato di sdrammatizzare una situazione drammatica alla 'maniera dj Magnin' per cercare di donare un sorriso in questo momento difficile che viviamo. Ste atent.... SCUTI BIN.... l'è El vangelo dei Magnin".

cristina mazzariello

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium