/ Attualità

Attualità | 08 aprile 2020, 06:58

Nuove strade chiuse a Fossano per ridurre i rischi di assembramento

Nei weekend, soprattutto nei giorni di Pasqua, saranno utilizzati anche i droni per i controlli

Nuove strade chiuse a Fossano per ridurre i rischi di assembramento

Che per Pasqua e Pasquetta i fossanesi, come tutti gli italiani e, stando alle stime, oltre il 50% della popolazione mondiale, debbano restare a casa dovrebbe essere ormai stato chiarito in tutti i modi. Nonostante i continui appelli alla cittadinanza il rischio che qualcuno decida di darsi alle scampagnate, complice anche la bella stagione, è temuto dagli amministratori di tutto il Paese.

Con l’ordinanza N° 10 il sindaco di Fossano Dario Tallone ha aumentato il numero di vie cittadine in cui è vietato il transito se non dai residenti per effettivi motivi di necessità.

Via Coniolo nella zona degli orti, strada Santo Stefano, strada San Defendente, l’area del “Lungo Stura”, l’area del “Lungo Mellea” e la strada del Molino saranno dunque chiuse al transito e oggetto di particolare attenzione da parte delle forze dell’ordine.

Come già in altri comuni, anche a Fossano saranno impiegati i droni per il controllo del rispetto delle ordinanze che vietano ogni forma di assembramento e ogni uscita dalla propria abitazione se non per ragioni strettamente necessarie di lavoro o di salute.

Agata Pagani

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium