/ Alba e Langhe

Alba e Langhe | 08 aprile 2020, 18:28

Negative al test: ritorno a casa per la mamma di Dogliani e la sua figlioletta

E’ stata dimessa oggi dall’ospedale "San Lazzaro" la giovane che aveva partorito dopo il ricovero per Covid. Ancora in ospedale, ma in via di miglioramento, la bisnonna della piccola. L’Amministrazione: "Il piccolo raggio di sole è finalmente arrivato in paese"

Una veduta di Dogliani (dalla pagina Fb del Comune)

Una veduta di Dogliani (dalla pagina Fb del Comune)

Una bella notizia, in mezzo a tanti drammatici bollettini dall’emergenza sanitaria in corso, quella appena giunta da Dogliani, dove l’Amministrazione comunale guidata da Ugo Arnulfo si dice "lieta di comunicare che mamma e bimba doglianesi sono state dimesse a seguito di esito negativo del test e che sono ora riunite a casa col papà e la sorellina, anche loro negativi e tutti in ottima forma".

Il pensiero va ovviamente a Gloria, la giovane doglianese che lo scorso 15 marzo era salita agli onori delle cronache per avere dato alla luce la sua bambina pochi giorni dopo essere stata ricoverata a causa della malattia che aveva intanto colpito anche la nonna.

Oggi la ragazza ha potuto finalmente lasciare il reparto Covid dell’ospedale "San Lazzaro" di Alba, dove era stata ricoverata nei giorni precedenti al parto e dove è ritornata dopo aver dato alla luce la sua piccola all’ospedale "Santa Croce" di Cuneo (qui l'appello che aveva lanciato durante i giorni del ricovero).

E’ invece ancora ricoverata la nonna della ragazza, anche lei positiva all’infezione, e in via di miglioramento grazie alle cure dei sanitari di Mondovì.

"Il piccolo raggio di sole è finalmente arrivato a Dogliani!", esultano dal Municipio. Bentornate a casa!

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium