/ Attualità

Attualità | 10 aprile 2020, 12:01

Camera di Commercio di Cuneo: al via il riconoscimento da remoto per il riconoscimento della firma digitale

Un nuovo servizio on line si aggiunge a quelli già attivati per assistere a distanza le imprese

Camera di Commercio di Cuneo: al via il riconoscimento da remoto per il riconoscimento della firma digitale

 

E’ questo l’ultimo – in ordine di tempo - dei servizi digitali messi in campo dalla Camera di commercio di Cuneo per fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto e favorire le imprese e i professionisti che, in questi giorni,  stanno facendo un grande sforzo per garantire il prosieguo della propria attività anche a distanza. 

Il riconoscimento del soggetto avviene via webcam e consente di richiedere il dispositivo Digital DNA Wireless per firma e autenticazione  direttamente on line, senza la necessità di recarsi in Camera di commercio per l’operazione di riconoscimento personale.

“Essere innovativi significa adattarsi al cambiamento e affrontare in modo nuovo e diverso le sfide che il mercato offre. Siamo consapevoli dell’enorme difficoltà che l’emergenza epidemiologica ha causato alle imprese, con la chiusura di interi settori e la necessità di organizzare in modalità diversa le strutture aziendali - sottolinea il presidente Ferruccio Dardanello -  Per gli imprenditori che anche oggi, in questa difficile emergenza sanitaria ed economica, riescono a lavorare, offriamo servizi on line e strumenti rapidi e facilmente fruibili, in attesa che possano essere definite le risorse per l’apertura di nuovi bandi”.                                                                                                        

La nuova iniziativa, per il rilascio delle CNS da remoto, si affianca alle molteplici proposte – tutte rigorosamente fruibili a distanza - messe in campo dall’Ente camerale cuneese in questo periodo.Si va dal rilascio delle attestazioni di causa di forza maggiore, che certificano  come i ritardi delle imprese negli adempimenti contrattuali con l’estero siano stati determinati dallo stato di emergenza nazionale, alla stampa in azienda dei certificati di origine, con cui l'impresa può procedere presso il proprio ufficio, inviandone richiesta on-line, al cassetto digitale dell’imprenditore, per scaricare gratuitamente e in  mobilità visure (anche in lingua inglese), statuti, bilanci, etc, dal Portale per la fatturazione elettronica, ai servizi del Punto impresa digitale. Non mancano poi le tante opportunità di assistenza gratuita alle imprese, prestate in remoto dagli esperti incaricati dalla Camere di commercio e fruibili a distanza, dall’assistenza on line sui marchi e brevetti, per i quesiti in materia di proprietà intellettuale allo sportello Etichettatura, in materia di etichettatura e di sicurezza dei prodotti alimentari e non alimentari, dallo Sportello Europa, per la ricerca partner commerciali e normative dell’Unione europea, al Progetto Easy Export, che tramite skipe propone alle imprese un incontro con una temporary export specialist, per elaborare liste di potenziali partner commerciali operanti in un mercato estero preventivamente selezionato.  

A breve saranno attivati webinar gratuiti in materia di proprietà intellettuale, di innovazione digitale e di internazionalizzazione. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet dell’ente www.cn.camcom.it o contattando: gli sportelli delle sedi camerali di Cuneo, Alba, Mondovì, Saluzzo (per attivare il riconoscimento da remoto, la stampa in azienda o il cassetto digitale o per ulteriori informazioni sugli altri servizi digitali e in materia brevettuale); l’ufficio promozione (sportello Etichettatura, sportello Europa, Easy Export) .

 

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium