/ Economia

Economia | 10 aprile 2020, 07:00

Maggio dovrebbe essere il mese ideale per investire sui bitcoin

Per analizzare il trend di bitcoin e criptovalute di questo primo trimestre 2020, è necessario, prima di ogni altra cosa, fare il punto sulla situazione geopolitica e in particolare sull’emergenza da Covid-19

Maggio dovrebbe essere il mese ideale per investire sui bitcoin

Per analizzare il trend di bitcoin e criptovalute di questo primo trimestre 2020, è necessario, prima di ogni altra cosa, fare il punto sulla situazione geopolitica e in particolare sull’emergenza da Covid-19. Sappiamo bene che il problema legato alla pandemia per il Coronavirus è passato da Cina, Corea e Giappone, per arrivare durante il mese di febbraio in Europa, e in particolare in Italia. Durante questo stesso periodo, il mercato delle criptovalute ha vissuto un momento intenso e complicato, come del resto per quanto riguarda ogni tipo di asset inerente al mercato azionario attuale.

Un trimestre quindi caratterizzato da alti e bassi, come non si vedeva forse dal rush finale del 2018, visto che almeno durante gli ultimi 6 mesi le performance per i bitcoin erano state principalmente buone e costanti, con dati molto positivi che avevano fatto sperare investitori, broker ed esperti in un possibile volano per questo inizio di nuovo anno.

Le cose come abbiamo visto son andate, fino a questo momento, in un certo modo, anche se le premesse per il nuovo trimestre, appena iniziato ad aprile ci dicono che l’effetto domino della congiuntura economica e finanziaria attuale, dovrebbe giocare in modo nettamente favorevole, per il mercato attuale delle criptovalute. In qualche misura si torna dunque ad avere dati positivi, specialmente in prospettiva, come si era già auspicato durante la coda finale del 2019, con i bitcoin che avevano raggranellato qualche punto in più rispetto alla parte centrale dello scorso anno.

Secondo broker, analisti ed esperti del settore, questo mese di aprile, sarà fondamentale, non solo per una ripresa dei titoli azionari, su tutti i livelli, a cominciare dai tecnologici e dalla tecnofinanza, ma in particolare proprio per comprare bitcoin o per rivenderli, traendone beneficio e profitto. I segnali di trading, ci indicano una curva che mostra un dato costantemente in ascesa, a seguito delle montagne russe, difficili da prevedere e da auspicare, delle scorse settimane.

C’è da tener presente che l’iniezione di fiducia, rilasciata sui principali mercati, riguarda naturalmente quei beni che vengono al momento considerati rifugi sicuri dalla tempesta perfetta che si è scatenata e che però, stando alle previsioni dovrebbe presto terminare. Proprio per questo motivo è fondamentale agire con tempestività e audacia, in un mercato che potenzialmente mostrerà una fase rialzista, per le criptovalute e per il valore bitcoin da qui al termine del mese di maggio prossimo.

Stiamo parlando in effetti di un metodo di investimento ancora considerato alternativo, almeno secondo i canali finanziari tradizionali, ma che si è saputo fare spazio, durante gli ultimi cinque anni, con performance spesso sorprendenti e solo qualche volta, in parte, deludenti. I bitcoin euro stanno per entrare in una fase rialzista, secondo gli analisti e le fonti maggiormente informate, che beneficerà dell’effetto halving, posto che questo driver rispetti le indicazioni rispetto al taglio di offerta per le criptovalute che è stato programmato ormai da tempo. Il bitcoin ha quindi tutte le potenzialità per continuare a crescere, dimostrando di essere un bene su cui investire, durante la seconda parte di questo tormentato e instabile anno che stiamo vivendo.

Facendo un quadro a breve e medio termine, per quanto riguarda il mercato azionario, è importante sottolineare come il PIL di molti Paesi dovrebbe subire delle perdite significative, da qui fino alla fine del 2020, motivo per cui ci saranno alcune asset e beni che prenderanno la volata, mentre altri dovrebbero subire importanti perdite. C’è quindi da capire come in tutto questo le criptovalute sapranno farsi strada, visto che le potenzialità di tale prodotto sono ormai sotto gli occhi di tutti, specialmente con questa volatilità e un mercato precario e instabile come quello attuale.

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium