/ Solidarietà

Solidarietà | 22 aprile 2020, 11:11

Monforte, Comune dona tablet per le videochiamate dalla casa di riposo

Alla residenza "Don Carlo Ocole" le mascherine omaggiate da un privato e da una locale azienda agricola: "Grati per la vostra generosità"

Monforte, Comune dona tablet per le videochiamate dalla casa di riposo

Prosegue l’impegno dell'Amministrazione comunale di Monforte d’Alba e dei volontari del locale Protezione civile nell’assistere la popolazione del centro langarolo – peraltro tra i pochi che non hanno finora registrato casi di contagio da Coronavirus – in questo momento di emergenza sanitaria.

L’ultima iniziativa in ordine di tempo è quella rivolta ai circa 60 ospiti della residenza "Don Carlo Ocole", la casa di riposo sita in via Vallada, nel capoluogo del paese. "Come amministrazione – spiega il sindaco Livio Genesio – abbiamo pensato di donare un tablet agli ospiti, affinché possano sentire e contattare più agevolmente i loro familiari".

Un gesto semplice ma importante, per i degenti della struttura, dove fortunatamente non si sono finora ravvisate le criticità che nelle ultime settimane hanno interessato altri ricoveri della zona.

Nell'occasione presso la struttura per anziani sono state anche distribuite le mascherine donate dall'azienda agricola Reva e da Pier Marco Moscone, ai quali giunge il pubblico ringraziamento dell’Amministrazione e della stessa residenza: "Siamo grati per la vostra generosità e non dimenticheremo quanto fatto".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium