/ Bra e Roero

Bra e Roero | 23 aprile 2020, 10:24

Bra, alla residenza per anziani ‘Mario Francone’ e all’Aghav arrivano utili mascherine. Mittenti Rolando Cardonell e Armando Verrua

La solidarietà aumenta di pari passo con l’emergenza Coronavirus e contagia proprio tutti

Bra, alla residenza per anziani ‘Mario Francone’ e all’Aghav arrivano utili mascherine. Mittenti Rolando Cardonell e Armando Verrua

La solidarietà aumenta di pari passo con l’emergenza Coronavirus e coinvolge tutti quei settori che possono dare un contributo a chi ha bisogno. Perché mai come nel periodo che stiamo vivendo abbiamo sentito ripetere che, davanti ad un nemico invisibile che non fa selezione su chi colpire, non esiste muro costruito dall’uomo che esso non sia in grado di superare.

L’ultimo gesto di generosità arriva da Armando Verrua, presidente della sezione Avis di Bra, che ha donato una fornitura di mascherine, mai così necessarie, al centro diurno dell’A.g.ha.v. (Associazione genitori handicap volontari), che opera sotto la Zizzola e ha pubblicamente ringraziato sui social.

Prima ancora, l’esperto sarto e stilista Rolando Cardonell Bermudez, si era messo a realizzare in casa le mascherine di protezione, assurgendo anche a tutorial su Facebook. “ Mi fa piacere - ha spiegato il fashion designer sudamericano - poter essere di aiuto alla città che mi ha accolto, realizzando come volontariato queste mascherine lavabili in cotone. Grazie mille Rosanna Gianuzzi Matteo Fissore Davide Fissore Lamberto Beppe E Anna Mercerie Franca per il vostro supporto #iorestoacasa #workfromhome #Bra”.

Un dono sicuramente prezioso ed apprezzato da tutti gli anziani ospiti della residenza ‘Mario Francone’ di Bra, che le hanno esibite su Facebook, accompagnate da un post: “ Qui arrivano le sorprese! Col cuore pieno di gratitudine perché #StiamoTuttiBene, #DistantiMaUniti da oggi ci proteggiamo anche con stile con le mascherine cucite con tanto amore da Rolando Cardonell Bermudez! Grazie di cuore, Roly! Le tue farfalle ci hanno fatto emozionare e ricordato le parole di Italo Calvino: ‘Prendete la vita con leggerezza. Che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore’. #IoRestoNellaFrancone #IoStoBeneInResidenza #AndràTuttoBene”.

E così, Rolando, dopo aver fornito di mascherine gli infermieri in prima linea in corsia d’ospedale, ora ha pensato anche ai nonnini. Perché protetti sì, ma sempre con stile.

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium