/ Attualità

Attualità | 04 maggio 2020, 15:30

Palestre, piste di danza e centri sportivi: possibile riapertura il 18 maggio

Questo l’auspicio del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora: “Stiamo approntando le linee guida”

Palestre, piste di danza e centri sportivi: possibile riapertura il 18 maggio

Dopo due mesi di lockdown, oggi è iniziata la fase 2 dell’emergenza Coronavirus.
Dunque, via libera al fitness all’aperto, anche lontano da casa con una sola regola ferrea: mantenere il distanziamento sociale.
Ma per quanto riguarda palestre, piscine e centri sportivi in generale? A dare una risposta ci ha pensato il Ministro dello Sport e delle Politiche Giovanili Vincenzo Spadafora attraverso un video su Facebook, che riprende un intervento a "Mi Manda Rai Tre".

“Tutti vogliono tornare a fare sport e non soltanto gli atleti di rilevanza nazionale: ci arriveremo un po’ alla volta, dobbiamo procedere per scaglioni. Spero che da qui a fine maggio, settimana dopo settimana, si possano riaprire tutti i settori in sicurezza”.

Aggiungendo: “Spero di poter riaprire presto le palestre, i circoli di tennis, i vari centri sportivi. Stiamo approntando con il comitato tecnico scientifico le varie linee guida: vorrei essere in grado già col prossimo decreto, cioè quello che disciplinerà il periodo dal 18 maggio, di riaprire questi centri”.

Sembra essere questa la data chiave, anche se al momento si tratta solo di ipotesi. D’altronde, quello appena iniziato, rappresenta un periodo di test per capire se e come poter allentare ulteriormente le restrizioni.
Una decisione che dipenderà moltissimo dal buon senso che riusciremo tutti a dimostrare.

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium