/ Attualità

Attualità | 12 maggio 2020, 16:26

Il Multisala Vittoria di Bra aderisce alla piattaforma ‘Mio Cinema’ per sostenere pellicole di qualità

Sarà inaugurata il 18 maggio da ‘I miserabili’ un film di Ladj Ly, Premio della Giuria al Festival di Cannes

Il Multisala Vittoria di Bra aderisce alla piattaforma ‘Mio Cinema’ per sostenere pellicole di qualità

Il Multisala Vittoria di Bra aderisce alla piattaforma ‘Mio Cinema’ per sostenere pellicole di qualità. Lo annuncia la titolare, Anna Vitton Corio, che spiega così la scelta: “In questo momento è l’unica soluzione possibile, in attesa di poter tornare alla normalità. Lo scopo principale del progetto è realizzare una piattaforma che si rivolga agli spettatori del cinema di qualità per renderli una comunità viva, sempre interessata e aggiornata su tutta l’offerta di riferimento. La piattaforma si prefigge di diventare il punto di riferimento per la comunità interessata al cinema di qualità”.

Grazie a MioCinema si potrà vivere l’esperienza della sala cinematografica, rafforzando il rapporto con i cinema di fiducia e di riferimento: nascerà la prima comunità digitale del cinema d’autore. Gli spettatori avranno l’opportunità di accedere ad una piattaforma di riferimento per il cinema di qualità legata alle sale che frequentano, un ecosistema a loro affine di film provenienti da festival, apprezzati dalla critica, vincitori di premi e di grande interesse per il pubblico appassionato. Potranno accedere ad una library verticale e altamente selezionata di film di qualità, da vedere o rivedere (anche in modalità condivisa) in italiano e in lingua originale, beneficiando al contempo di promozioni dedicate e vantaggiose legate alla sala di riferimento. Potranno assistere ad eventi esclusivi come anteprime, masterclass e incontri con i talent, avere informazioni aggiornate su tutte le uscite, retrospettive, avvenimenti significativi in ambito nazionale e internazionale.

L’iniziativa sarà inaugurata da “I miserabili” un film di Ladj Ly sulla moderna banlieue di Parigi. Premio della Giuria al Festival di Cannes, Premio Miglior Rivelazione agli European Film Awards Candidato al Premio Oscar come Miglior Film Straniero, Vincitore di quattro Premi César tra cui Miglior Film.

Cliccando su www.miocinema.it dal 18 maggio tutti gli appassionati di cinema d’autore avranno a disposizione una piattaforma a loro dedicata, focalizzata sul grande cinema di qualità. Non una semplice piattaforma on demand, ma uno strumento dinamico per chi ama andare al cinema in grado di offrire oltre alla visione in sala, film in streaming, promozioni, contenuti originali, servizi, informazioni, masterclass, anteprime esclusive e altro. Due gli obiettivi primari di MioCinema: creare la prima comunità del cinema d’autore in Italia, diventando un punto di riferimento per il vasto pubblico di appassionati, e contestualmente lavorare insieme alle sale ad un sistema integrato di offerta e comunicazione, che ribadisca il ruolo centrale del cinema come punto di riferimento sociale e culturale sul territorio. La nascita di MioCinema mette per la prima volta in reazione il pubblico appassionato al cinema di qualità, la sala cinematografica e l’universo digitale.

La prima piattaforma digitale per il cinema di qualità che mette al centro la sala cinematografica e il suo pubblico, nata da un’idea di Lucky Red, Circuito Cinema e MYmovies.it. Film, eventi, anteprime, masterclass, incontri, sezioni dedicate ai Festival, interviste esclusive contributi originali, library secondo linee editoriali tematiche e tanto altro. Gli altri titolo in arrivo sono: “Dopo il matrimonio” di Bart Freundlich (30 maggio); “Il meglio deve ancora venire” di Alexandre de La Patellière (13 giugno); “Matthias e Maxime” di Xavier Dolan (27 giugno).

Tutti i film saranno fruibili in versione originale e in versione doppiata. Si tratta di un nuovo modo di distribuire il grande cinema d’autore, che sostiene gli esercenti, i distributori e gli spettatori che, in tempo di lockdown, vogliono ancora, più che mai, “andare” al cinema, con servizi innovativi, integrati e moderni.

Due gli obiettivi primari di “Mio Cinema”: creare la prima comunità del cinema d’autore in Italia, diventando un punto di riferimento per il vasto pubblico di appassionati e, contestualmente, lavorare insieme alle sale cinematografiche aderenti ad un sistema integrato di offerta e comunicazione, che ribadisca il ruolo centrale del cinema come punto di riferimento sociale e culturale sul territorio.

L’unicità del progetto sta proprio nell’integrazione che vuole creare tra la piattaforma e la sala cinematografica. La sala e il pubblico presente sono l’elemento fondante. Quindi non si tratta di un’esperienza alternativa alla sala, ma di un’attività che accompagnerà il pubblico anche a sala aperta. Il bisogno di mantenere aperto il dialogo fra la sala ed il nostro pubblico, accompagnandolo in questi mesi difficili e, soprattutto, accompagnandolo al momento della riapertura delle sale ha dettato la scelta del cinema “Vittoria” di Bra di aderire a “Mio Cinema”, che sarà un luogo privilegiato dove coltivare la propria passione per il buon cinema, dove prepararsi per quando potremo finalmente dire “ Questa sera andiamo al cinema”.

Il cinema Vittoria vi offrirà la possibilità di vedere i grandi film che sarebbero andati in sala, attraverso una piattaforma digitale. Ma anche molto di più: sarà uno strumento di informazione del pubblico sui film in uscita quando la sala riaprirà. L’auspicio è che la piattaforma diventi, quando la situazione sarà tornata normale, un’estensione digitale del cinema, dove poter trovare tutto quello che non è più in sala.

Ulteriori informazioni sulle modalità di utilizzo di “Mio Cinema”, saranno disponibili (a breve) sul sito del cinema “Vittoria” ( www.cinemavittoriabra.it). Nel frattempo è possibile iscriversi alla news-letter di ‘Mio Cinema’ https://www.miocinema.it

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium