/ Attualità

Attualità | 14 maggio 2020, 13:00

Guarene amplia la rete fognaria con interventi per oltre 130 mila euro

Il vice sindaco Ghiglione: “Da tempo i residenti della zona attendevano la realizzazione dell’opera, un servizio essenziale. Siamo riusciti ad avviare l’iter progettuale e a raccogliere le firme necessarie in modo che Tecnoedil potesse partire con la realizzazione”

Guarene amplia la rete fognaria con interventi per oltre 130 mila euro



 

Con la fine del lockdown riprendono vita anche i cantieri dei lavori pubblici. A Guarene sono tre gli interventi attesi da inizio anno e avviati in questi giorni sulla rete fognaria: il primo di 5 mila euro a carico di Tecnoedil sulla passeggiata panoramica del paramuro, riguarda una perdita che aveva causato l’affossamento di una parte della pavimentazione di autobloccanti con malfunzionamenti del servizio stesso. La riparazione del danno va a beneficio di residenti, passanti e attività commerciali.

Il secondo intervento di 8 mila euro a carico di privati con il contributo del Comune di Guarene, in zona San Licerio del capoluogo, ha visto la sostituzione di una cinquantina di metri di  tubazione che era ostruita.

Il terzo intervento, più importante in termini economici (120 mila euro totalmente a carico di Tecnoedil) che prevede la realizzazione di 550 metri di rete fognaria in zona strada Pedaggio di frazione Vaccheria, dove oltre dieci utenze non erano allacciate alla rete.  

“Da tempo i residenti della zona attendevano la realizzazione dell’opera, un servizio essenziale al pari dell’acquedotto o della rete elettrica. Dopo decenni di promesse anche grazie al momento giusto - dichiara soddisfatto il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Piero Ghiglione - siamo riusciti ad avviare l'iter progettuale e a raccogliere le firme necessarie in modo che Tecnoedil potesse partire con la realizzazione".

Tiziana Fantino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium