/ Economia

Economia | 14 maggio 2020, 11:07

Fase2 a Busca: il Comune pronto a stanziare 170mila euro per sostenere la ripartenza di artigiani e commercianti (VIDEO)

La Giunta, come spiega il sindaco Marco Gallo, sta approntando la delibera per stabilire le modalità di erogazione dell'aiuto a chi è stato costretto a chiudere l'attività per l'emergenza coronavirus

Il sindaco di Busca Marco Gallo

Il sindaco di Busca Marco Gallo

Busca è stato il comune della provincia di Cuneo dove si sono registrati, ad inizio del mese di marzo, i primi due decessi.

Una situazione partita subito in salita, che ha però consentito all'amministrazione di prendere le misure e, con l'impegno di tutti - dai volontari alle forze dell'ordine ai buschesi stessi - a contenere i contagi da Covid-19. Tanto che, attualmente, i positivi sono solo otto su una popolazione di circa 10mila persone.

La situazione è, quindi, in miglioramento. "Dobbiamo guardare al dopo. Abbiamo a disposizione 170mila euro per la ripartenza, che si aggiungono alle misure messe in campo dalla Regione e dal governo", spiega il primo cittadino Marco Gallo.

"Dobbiamo stabilire i criteri di accesso. Attenzione particolare per le attività che ancora oggi sono chiuse e che hanno avuto conseguenze sui bilanci. Interverremo sulla tassa rifiuti, sui dehors, come hanno fatto altri Comuni del territorio".

Nel video la sintesi delle misure messe in campo a sostegno delle attività commerciali e artigianali del paese.

 

 

 

bsimonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium