/ Sanità

Sanità | 14 maggio 2020, 10:14

Peveragno: in consegna le prime 2400 mascherine fornite dalla Regione Piemonte

L'appello sulla pagina Facebook del Comune: "Non aprite a nessuno, le mascherine verranno messe nelle buche delle lettere. Segnalatelo ai vostri anziani. Mal che vada non ve le consegnano e le verrete a ritirare in Municipio fra pochi giorni"

Foto generica

Foto generica

Sono 2400 le mascherine fornite dalla Regione Piemonte al Comune di Peveragno: la consegna è iniziata nella giornata di ieri (mercoledì 13 maggio) ai nuclei familiari delle frazioni e di alcune vie del concentrico.

A procedere alla consegna a domicilio, la Pro Loco, i volontari civici, la Protezione Civile e il corpo AIB. Ogni nucleo familiare ricevere una mascherina per persona (tranne i bambini entro i sei anni).

La notizia è stata data nella serata di ieri dalla pagina Facebook dell'amministrazione comunale, che ha aggiunto: "Non aprite a nessuno, le mascherine verranno messe nelle buche delle lettere. Al massimo qualche volontario può chiedervi informazioni sulla buca delle lettere del vicino, informazioni che potete dare senza fare entrare nessuno in casa. Segnalatelo ai vostri anziani. Mal che vada non ve le consegnano e le verrete a ritirare in Municipio fra pochi giorni".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium