/ Bra e Roero

Bra e Roero | 14 maggio 2020, 17:31

Ventimila mascherine donate a Bra dalla contea cinese di Yongchang

Anche guanti e tute protettive nella dotazione arrivata in municipio con l’iscrizione “Yongchang e Bra: siamo uniti in questo momento critico”. Ora i dispositivi verranno distribuiti ad associazioni di volontariato, residenze per anziani e centri diurni

Ventimila mascherine donate a Bra dalla contea cinese di Yongchang

Grazie a una generosa donazione della Contea cinese di Yongchang, con la quale il Comune di Bra ha sottoscritto nel 2015 un patto di amicizia, è arrivato in Municipio un importante quantitativo di dispositivi di protezione con l’iscrizione “Yongchang e Bra: siamo uniti in questo momento critico”.

La donazione riguarda 20mila mascherine chirurgiche, 200 scatole di guanti monouso e 200 di tute protettive, dopo che il mese scorso il sindaco Gianni Fogliato aveva preso contatti col suo omologo cinese per chiedere un sostegno in un momento difficile per la comunità cittadina a seguito del diffondersi della pandemia da Covid-19.

I dispositivi di protezione saranno immediatamente a disposizione dei servizi comunali e delle associazioni di volontariato che operano a stretto contatto con i servizi di protezione civile per le diverse necessità connesse con l’emergenza sanitaria in corso.

Nei prossimi giorni ne sarà distribuita parte alle residenze per anziani e ai centri diurni presenti sul territorio comunale, come già accaduto nelle settimane passate con altre donazioni che erano state generosamente fatte pervenire all’Amministrazione civica da parte di altri enti e realtà del territorio.

“Voglio esprimere il più sentito ringraziamento nei confronti delle istituzioni di Yongchang, che con questo gesto hanno dimostrato l’esistenza tra le nostre comunità di un rapporto di amicizia vera e profonda”, è il commento del sindaco di Bra Gianni Fogliato, che aggiunge: “Questo dono, e lo spirito che lo accompagna, sono un’ulteriore dimostrazione di come soltanto uniti si possa vincere un’emergenza come quella generata dal coronavirus”.

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium