/ Attualità

Attualità | 15 maggio 2020, 10:48

Ancora tempo incerto nel weekend: da lunedì torneranno sole e caldo?

Il bollettino meteo settimanale di Datameteo.com

Foto generica - Pixabay

Foto generica - Pixabay

La bassa pressione sulla Spagna è in via di indebolimento e spostamento verso il Mediterraneo centrale. Questo comporta ancora dell’instabilità sulle nostre regioni specie sui settori alpini, in graduale diminuzione nel corso del weekend. Temperature in media con il periodo.

Al Nord-Ovest quindi avremo questa situazione:

- Oggi venerdì 15 e domani sabato 16 maggio

Cielo irregolarmente nuvoloso con aumento della nuvolosità nel pomeriggio odierno. Tra pomeriggio e notte piogge e temporali sparsi e intermittenti, in spostamento da sud verso nord, su settori alpini e pianure adiacenti, con possibilità di grandinate.  Piogge e temporali sebbene di minore intensità, anche nel pomeriggio di sabato, in qualche caso anche in aperta pianura.

Per questi eventi sono stati sviluppati servizi specifici che riguardano la previsione dei temporali ed in particolare i fenomeni di grandinate anche osservate.

Temperature massime stazionarie o in diminuzione su Piemonte tra oggi e sabato con valori tra i 19 e i 23 °C. Al contrario in aumento in Liguria, all’incirca sugli stessi valori.  Minime stazionarie sui 12-15 °C. Venti da moderati a forti meridionali oggi su Liguria e basso Piemonte, deboli altrove. Domani in rotazione da nord/nord est ma di intensità tra il debole e il moderato.

- Domenica 17 maggio

Nuvolosità in diminuzione dalla mattinata a partire da nord. Ancora qualche rovescio o debole temporale al mattino su cuneese e possibili rovesci al pomeriggio su Alpi. Temperature in aumento sia nelle massime che nelle minime di 1/2 °C, localmente anche qualcosa in più. Venti ancora settentrionali, più deboli su pianure, localmente moderati o forti su Liguria centrale.

- Da lunedì 18 maggio

La situazione dovrebbe migliorare ulteriormente con l’alta pressione che cercherà di mantenere più stabile l’atmosfera. Ma resta ancora una incognita lo spostamento della bassa pressione spagnola verso sudest, che alcune evoluzioni vedono invece verso nord con una possibile nuova perturbazione tra lunedì e martedì.

- Previsioni locali

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium