/ Volley

Volley | 20 maggio 2020, 11:18

Cuneo Volley, Max Prandi lascia la pallavolo: "Scelta importante e dolorosa..."

Il messaggio di addio di Max Prandi

Cuneo Volley, Max Prandi lascia la pallavolo: "Scelta importante e dolorosa..."

Massimiliano Prandi ha annunciato la (sofferta) decisione di interrompere la sua carriera pallavolistica, salutando con alcune riflessioni rese note dall'ufficio stampa di Cuneo Volley.                                                                                             

«Anche per me è arrivato il momento di una scelta importante.. Una scelta molto sofferta e particolarmente dolorosa.. La passione più grande della mia vita é sempre stata la pallavolo.. Per lei ho dato tutto... Sacrifici, sudore, dolori.. Sono caduto tante volte ma ho imparato come rialzarmi.. Mi sono infortunato molto gravemente ed ho trovato la forza di rimettermi in piedi e continuare a lottare.. La mia scelta è di smettere di giocare .. Da anni ho una vera attività lavorativa che dipende da me e comporta grandi responsabilità alle quali non posso sottrarmi.. È proprio responsabilmente  che devo essere onesto con una società , con un allenatore, con dei compagni e soprattutto con me stesso, rendendomi conto che non posso più fare il giocatore di pallavolo a livello professionistico..L’ho fatto per anni e so cosa significhi.. Ci tengo a ringraziare personalmente la società di Cuneo che nonostante i miei impegni mi avrebbe voluto con se ed ha provato a convincermi in tutti i modi a continuare.. Grazie a Gabriele e Roberto per questo .. Mi rende orgoglioso sapere di esser considerato ancora in grado di giocare in questa squadra ed a questo livello.. Ho avuto il privilegio di esordire in serie A e di chiudere la carriera con la maglia della squadra della mia città.. Ho avuto la fortuna di essere allenato da mio papà ... Ma sono io a scegliere .. Scelgo di rinunciare a tanto e con il dolore nel cuore ..  Forse non sarebbe stato giusto prendersi un impegno così e non essere poi in grado di dare tutto quello che questa maglia merita.. Ho sempre lottato.. Con tutte le mie forze dentro a quel campo.. Non sono sempre stato bravo o fortunato.. Ma sono riuscito a togliermi delle grandi soddisfazioni grazie a questo sport.. Dovrei ringraziare tante persone incontrate grazie proprio a questo sport, ma non lo farò per non dimenticare nessuno...  Chi mi è stato vicino davvero lo sa e sa che ogni bagher che ho fatto , l’ho fatto pensando a rendere orgogliose e contente proprio quelle persone che hanno tifato per me..Ho dato tutto per questo sport.. Non ho mai mollato né in campo né fuori dal campo..Scelgo io.. E la mia scelta è di fermarmi qui .Grazie davvero...Max»

La società: "Per chi ha avuto la fortuna di conoscere "Max" sa quanto sia importante per lui essere sempre nelle migliori condizioni in ogni momento, ed è per questo motivo che la sua presenza in campo è sempre stata un punto di riferimento per compagni e staff tecnico. Il giocatore ha affidato la dichiarazione alla società e alle pagine dei suoi profili social. 

Sappiamo che la pallavolo gli scorre nelle vene e siamo sicuri che continueremo a vederlo al palazzetto, sebbene in tribuna ci farà sentire la sua carica e vicinanza! 

Grazie di tutto Max e a presto!"

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium